Fanesi (Pd): “Anni persi e opere incompiute, anzi neppure iniziate”

di 

16 dicembre 2012

da Cristian Fanesi segretario Pd Fano riceviamo e pubblichiamo:

 

FANO  – Abbiamo letto ed ascoltato la comunicazione nella quale di fatto l’amministrazione fa una clamorosa quanto inaspettata retro-marcia rispetto ad una operazione immobiliare che vedeva al centro di una “maxi-permuta” il complesso scolastico dell’ex collegio Sant’Arcangelo a Fano.

 

 

 

Clamorosa in quanto avvenuta in una giornata particolare, si ricordava la figura di Giovanni Padalino, ma anche perché dopo tanto accanimento contro l’istituto comprensivo, il suo dirigente, gli insegnanti ed i genitori riuniti in comitato la notizia ha un valore politico importante.

 

 

 

Fanesi (PD)

Inaspettata in quanto fino a pochissimo tempo fa, rispondendo ad una interrogazione del Partito Democratico, il Sindaco aveva rimarcato l’intenzione di procedere comunque attraverso le permute.

 

 

 

Certamente siamo soddisfatti in quanto è stata riconosciuta la correttezza di una battaglia fatta per la Città, contro le improvvisazioni di qualsiasi natura: riorganizzazione scolastica, riconversione urbana, ecc.

 

 

 

Presenteremo a breve una interrogazione perché il Sindaco possa chiarire le sue idee e quelle della sua giunta.

 

 

 

Riteniamo con rammarico infine che l’aver voluto insistere con la “maxi-permuta” per l’ex collegio Sant’Arcangelo per quasi 2 anni abbia precluso la possibilità per ogni diversa soluzione ed abbia nei fatti soltanto allontanato l’obiettivo condiviso di realizzare la nuova scuola per Cuccurano e Carrara.

 

 

 

Vorremmo ricordare che già nel 2007 il progetto della nuova scuola per Carrara e Cuccurano fu presentato in pompa magna dal Sindaco e dalla sua Giunta, progetto rimasto sulla carta come del resto il collettore di via Pisacane, la piscina, l’interquartieri.

 

 

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>