Imprenditore si finge donna su Fb e adesca una 13enne

di 

18 dicembre 2012

PESARO –  E’ un imprenditore pesarese di 43 anni ma su Facebook si è finto giovane donna, inducendo a spogliarelli e giochi erotici una minorenne della provincia di Perugia. E’ stato denunciato dalla polizia postale di Perugia, insieme alla sezione di Pesaro, dopo la denuncia del padre della ragazzina. Gli accertamenti tecnici hanno portato all’individuazione delle connessioni.

Immagine presa dal Web

La perquisizione dell’abitazione e dei sistemi informatici disposta dalla procura di Perugia ha consentito non solo di acquisire inconfutabili elementi di prova nei confronti dell’indagato ma anche di individuare altre immagini di ragazze minori e alcuni pseudonimi con i quali l’uomo aveva avuto accesso ai social network. Al vaglio altre situazioni in cui l’uomo avrebbe potuto compiere lo stesso reato

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>