A Urbania da ogni dove per conoscere la Befana

di 

27 dicembre 2012

URBANIA – Settemila abitanti, più di 1.000 calze cucite a mano piene di leccornie, oltre 300 Befane per le vie della città, davanti a migliaia di bambini accorsi da tutta Italia per conoscere la dolce vecchina: accade solo a Urbania, la città nazionale della Befana.

Befana

Urbania si prepara ai giorni della Befana

Da mercoledì 2 a domenica 6 gennaio la fiaba prende vita nell’antica Casteldurante. Un borgo veramente senza età, perchè ogni anno, come per incanto, trasforma i suoi abitanti in un brulicare di colorate Befane.

È proprio qui che è nata la vera Befana – chissà quanti anni fa! – e qui ancora oggi abita, nella casetta di legno dove accoglie i suoi piccoli amici con una favola e calzette colme di goloserie.

E poi di notte, la magia: se riceve letterine, lei vola su ogni casa per consegnare doni ai bambini…anche a chi si trova in camper e viene da lontano!

Per chi arriva a Urbania, addentrarsi nel Viale dei Balocchi, sostare in Piazza del Cioccolato o curiosare all’Emporio della Befana è allora un fantastico viaggio alla scoperta dell’autentica “nonnina di tutti”.

Innumerevoli le iniziative dedicate a grandi e piccini, per vivere con tutta la famiglia l’atmosfera indimenticabile di una festa dalle mille sorprese.

 

Si parte mercoledì 2 gennaio, dalle ore 15.00:  appuntamento alla casa della Befana per sfilare con lei e tutte le sue “aiutanti befane” fino al palazzo comunale, dove avverrà la consegna delle chiavi della città. Il Sindaco stesso renderà gli onori di casa alla vecchina, per dare il via a una girandola di eventi che animerà la settimana. La prima magia si avrà con “Urbania chiama… Befana Risponde…”: un magico coro dalle finestre della città che accompagnerà l’apertura di tutti gli stand, e dello speciale spazio dei piccoli con i laboratori per bambini. A partire dalle 17.30, poi, la Sfilata della grande calza formerà un tappeto magico per giocolieri e mangiafuoco e alle 18.00 l’evento più atteso: la Befana arriva volando dalla torre Campanaria tra fuochi e acrobazie.

 

IL PROGRAMMA COMPLETO

 

Tutti i giorni
Dal 2 al 6 gennaio, le attrattive più caratteristiche della festa ritornano ogni giorno!
10.00 – Si aprono gli stand nella Piazza del Cioccolato; e ancora, l’Emporio della Befana con gli artigiani all’opera (zona giardini); il Cortile dell’Arte e del Gusto; l’Angolo dei Mestieri Senza Tempo, dove tante befane artigiane tramandano i lavori artigianali di una volta (Sala Montefeltro e spazi attigui).
15.00 – Laboratori per bambini (Piazza del Mercato – PalaBefana).
17.30 – Sfilata della calza record per le vie del centro storico.
18.00 – Le acrobazie della Befana: discesa volante dalla torre campanaria.
Dalle 20.30 – Spettacoli serali.
Il tutto nella suggestiva atmosfera colorata dalle centinaia e centinaia di calzette colorate per tutte le strade e gli angoli della città, la sfilata danzante di Befane, e poi giochi, musica, spettacoli, animazione per i bambini, fino alle soste prelibate nei tanti stand gastronomici dedicati ai prodotti tipici locali e all’infinita varietà di dolcetti “da calza”.

Una sorpresa al giorno: accanto alle tipiche attrazioni della Festa, un nuovo appuntamento per ogni giorno.

Giovedì 3 gennaio
BEFANA SOLIDALE
IL BUON GIORNO SI VEDE DAL MATTINO!
La Befana organizza spazi d’incontro con le Associazioni, per una giornata all’insegna della solidarietà (Sala Volponi). Protagonisti dell’iniziativa: UNICEF, Lega del Filodoro, Thalita Koum Camerun, La forza di un sorriso, Fibrosi cistica, Centro Francesca.
PER TUTTA LA GIORNATA: PROIEZIONE VIDEO e mostre fotografiche A CURA DELLE ASSOCIAZIONI – SALA VOLPONI

Venerdì 4 gennaio
ALLA SCOPERTA DI URBANIA IN COMPAGNIA DELLA BEFANA
10.30  – Si parte per una caccia ai tesori artistici e storici di Urbania per conoscere la città insieme alle aiutanti della Befana.
17.00 – Passeggiata con la Befana alla scoperta dei tesori di Urbania: un giro tra vicoli e ponti “infuocati” per conoscere la città, dal ponte della Giordana al torrione del Palazzo Ducale, passando per la casa della tintori.

Sabato 5 gennaio
GIORNATA DEL PALIO
10.30 – SFILATA DELLE CORNAMUSE  (Sfilata di Piper Band – Banda Nazionale Cornamuse)
15.00 – Palio della Befana. Le squadre sfilano insieme lungo il corso per sfidarsi in Piazza Duomo.
Si moltiplicano gli appuntamenti con le Acrobazie della befana!
16.30 – Discesa dal campanile del Duomo.
18.00 – Tradizionale discesa dalla Torre Campanaria.
19.00 – Grande spettacolo di acrobazia aerea (Palco Centrale in Piazza).
Nella Notte dell’Epifania avviene la magia
Dalle 20.00 alle 22.00 le Befane raggiungeranno le  case dei bambini per la consegna dei regali! Info: sede proloco Urbania, tel. 0722 317211 – prolocourbania@libero.it  – www.labefana.com. 

Domenica 6 gennaio
URBANIA SALUTA LA BEFANA
9.00 – Corsa podistica delle Befane.
10.30 –  Sfilata delle cornamuse.
15.30 – Discesa della Befana dal Campanile del Duomo.
18.00 – Discesa dalla torre Campanaria e spettacolo di fuochi e acrobazie.
19.00 – Gran ballo di chiusura
Dalle 20.00 – Una serata a cena con la BEFANA! E prima di salutare tutti al prossimo anno: la vecchina premia i fortunati vincitori della lotteria.

 

LE NOVITA’ DEL 2013  

Il Ristobefana e le eccellenze del territorio
Quest’anno la Befana raduna le Pro Loco del territorio con le loro specialità tipiche per offrire ai turisti provenienti da tutta Italia l’occasione davvero unica di trovarsi in un solo menù il meglio delle sagre enogastronomiche della provincia di Pesaro e Urbino. Tartufo di Acqualagna, crostoli di Urbania, con la partecipazione speciale delle leguminose di Appignano.

Le degustazioni curate da In.Pu.t
Il Palabefana ospiterà una vetrina dei migliori prodotti della provincia e dei suoi vini, che verranno proposti con degustazioni e raffinati abbinamenti a cura di In.Pu.t.

La Befana incontra Pinocchio nel Paese dei Balocchi
(zona S. Antonio e Piazza Mercato)
Due fiabe si incontrano: la Befana ha un dono anche per Pinocchio. Il famoso burattino di legno si sarà meritato la sua calzetta?

Concorso: canta la  befana e …vinci una vacanza!
Una grande novità per tutti i bambini che raggiungono la Befana a Urbania.
Chi non conosce una canzoncina, stornello o filastrocca sulla Befana? Per ogni città c’è la propria versione!
La dolce vecchina aspetta di conoscerle tutte: ciascun bambino può dedicarle la propria, all’interno del divertente video box. Una giuria di esperte befane giudicherà e premierà la migliore! In palio un fantastico week end nelle Marche per tutta la famiglia.

 

Per scrivere una lettera alla Befana e richiedere informazioni:
Info Pro Loco Urbania 0722 317211 – prolocourbania@libero.it  – www.labefana.com.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>