Aggredisce una donna in pieno giorno: arrestato

di 

28 dicembre 2012

PESARO – Disavventura natalizia per una pesarese di 49 anni. Il 25, in pieno giorno, la donna è stata aggredita da un 40enne con evidenti disturbi psichici, nonostante lei si trovasse a passeggio, in zona mare, assieme al compagno e a un amico.

La furia dell’uomo, racconta Il Messaggero di oggi, s’è abbattuta su di lei, che s’è trovata di fronte chi in ogni modo voleva avere un rapporto sessuale con lei. A poco sono serviti i tentativi di farlo desistere dei due uomini che erano con la donna, tant’è che per scongiurare che finisse peggio s’è dovuto attendere l’intervento di alcuni passanti.

Datosi alla fuga, il responsabile – in cura per turbe psichiche e con precedenti per droga – è stato rintracciato poco lontano dai carabinieri, che lo hanno arrestato per violenza sessuale e lesioni. La donna, portata in ospedale, è stata giudicata guaribile in 10 giorni, anche se i segni del cuore di un Natale assurdo li porterà dentro di sé per tanto, tantissimo tempo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>