L’Università d’Urbino ricorda Rita Levi Montalcini

Rita Levi Montalcini

URBINO – L’università d’Urbino ricorda Rita Levi Montalcini.

“Il 31 maggio 1990 resta per l’Ateneo di Urbino come uno dei momenti più importanti e prestigiosi della sua storia – ricorda l’università – La Laurea ad honorem in Scienze Biologiche venne conferita quel giorno a Rita Levi Montalcini in una fase di difficoltà dell’allora Libera Università che Carlo Bo stava affrontando con strenuo impegno.

In tale occasione, colei che pochi anni prima era stata insignita del Premio Nobel, ebbe parole di tale apprezzamento per l’Ateneo e per il Rettore che furono di grande sostegno e aiuto nel riconoscere a Urbino il giusto ruolo nel panorama accademico italiano.

Rita Levi Montalcini è stata un esempio non soltanto per il mondo della scienza e della ricerca, ma anche un modello per tutti i giovani che si affacciano alla vita e agli studi, particolarmente nel sostenere spesso come alle qualità individuali si debbano unire l’umiltà e l’impegno costante nel lavoro. Facendo propri questi principi formativi per le generazioni future, l’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo si unisce nel cordoglio alla Città di Urbino che nel 2002 le conferì la cittadinanza onoraria”.

 

ECCO IL VIDEO DELLA CITTADINANZA ONORARIA CONFERITALE NEL 2002

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>