Quando i piedi raccontano una storia: a Cantiano l’originale e divertente spettacolo di Veronica Gonzales

di 

18 gennaio 2013

PESARO – Una strampalata coppia di tango argentino, un impacciato vigile urbano, un cuoco innamorato della pizza Margherita, una coreografia di rane latinoamericane.

Veronica Gonzales e il suo spettacolo originale e divertente

Veronica Gonzales e il suo spettacolo originale e divertente

Messi in fila uno dopo l’altro ecco i personaggi che faranno da sfondo allo spettacolo che Veronica Gonzales, con la regia di Laura Kibel, metterà in scena al Teatro Comunale di Cantiano, domenica 20 gennaio alle ore 17, per la rassegna di teatro per bambini Andar per Fiabe, promossa dalla Provincia di Pesaro e Urbino e dall’Amat, in collaborazione con i Comuni della provincia di Pesaro e Urbino e la Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro.

C’era due volte un piede, della compagnia Il Teatro dei piedi, reinterpreta l’antica tradizione burattinaia, conferendole un’originalità unica nel suo genere, in cui i burattini vengono animati dai sincopati movimenti dei piedi della ballerina.

Veronica infatti ha due piedi come quasi tutte le persone di questo mondo, ma i suoi sono speciali, riesce a trasformarli in buffi personaggi. Utilizzando gambe e piedi a modo di “marionette” l’artista presenta una galleria di fantastici personaggi che interpretano a ritmo di musica storie piene di fantasia, poesia e umore. “Il mio è un teatro fisico, di figura, corporale – spiega la Gonzales – in cui i personaggi vengono letteralmente cuciti sul mio corpo, non solo i piedi, ma anche ginocchia e ventre.”

Veronica Gonzalez è nata a Buenos Aires (Argentina). Dal 2000 vive in Italia. All’età di 15 anni ha realizzato il suo primo lavoro come burattinaia presso una compagnia professionale a Buenos Aires e ha continuato il suo percorso artistico investigando diverse discipline come la musica e la recitazione.

In Italia conosce Laura Kibel e seguendo “le sue orme” (è proprio il caso di dirlo!) diventa la sua unica allieva, creando storie per immagini utilizzando gambe e piedi con freschezza ed energia.

Veronica Gonzales con il suo spettacolo C’era due volte un piede  ha vinto numerosi riconoscimenti internazionali: Premio miglior spettacolo al San Giacomo Puppet Festival 2004, Premio Silvano d’argento 2005, Premio miglior spettacolo Fun&Kids 2007, Salonicco (Grecia), Premio Silvano d’oro 2007, Premio del pubblico Miglior spettacolo, Valsequillo, Isole Canarie (Spagna) 2007, Premio Muestra internazionale de Titelles De Val d’Albaida (Spagna) 2007.

Dalle ore 16.00 vi aspettano a teatro  i lettori volontari del progetto provinciale “Nati per leggere” (in collaborazione della “Rete Servizi Bibliotecari della provincia di Pesaro e Urbino”). E sempre nel foyer del Teatro, grazie a Confartigianato, si potranno ammirare straordinari manufatti degli artigiani del territorio.

Il costo del biglietto (posto unico non numerato) è di 5 euro per adulti e bambini.

I biglietti possono essere acquistati lo stesso giorno dello spettacolo presso la biglietteria del Teatro Comunale di Cantiano, dalle ore 16.00.

INFO:  Rete Teatrale della provincia di Pesaro e Urbino, tel. 0721 – 3592515, cell. 366.6305500. Info anche a reteteatripu@amat.marche.it o su www.amat.marche.it, oltre che su Facebook Rete Teatrale PesaroUrbino Amat Twitter Rete Teatro Amat PU.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>