Per la Flaminia è l’ora della verità: ecco il Gabicce Gradara

di 

24 gennaio 2013

FANO  – La ASD Flaminia si prepara al big match contro il Gabicce Gradara valevole per la 4° giornata di ritorno del campionato di serie D femminile girone A di calcio a 5.

Emanuele Valli

Innanzitutto va detto che la gara, originariamente prevista per venerdì 25 gennaio, si giocherà sabato 26 alle ore 15 al PalaRossini di Misano a causa dell’indisponibilità del PalaBiagioni di Cuccurano. Curiosa coincidenza: anche la gara d’andata si giocò a campi invertiti a causa di atti vandalici che riguardarono la struttura rossoblu.

 

Il Gabicce Gradara è la super favorita e guida il campionato a punteggio pieno, mentre le fanesi di Beltrami hanno vinto tutte le gare eccezion fatta proprio per lo scontro diretto dell’andata; ma da allora le cose sembrano essere cambiate come spiega il DS fanese Emanuele Valli.

“Venerdì scorso con la Jesina abbiamo giocato la nostra miglior partita anche se, sopratutto all’inizio del primo tempo, non sembrava essere così visto che ci siamo trovati subito sotto di due gol. Poi una volta prese le misure siamo riusciti a tenere botta a Jesi e con un break decisivo a superarla compiendo un’impresa contro una squadra che aveva giocatrici di alto livello che poche settimane prima avevano vinto la Coppa Marche.

Arriviamo alla partita col Gabicce con qualche problema fisico visto che all’allenamento di lunedì c’erano solo quattro ragazze e a quello di mercoledì sette,  molte delle quali recentemente colpite da forti attacchi influenzali. Loro sono comunque una corazzata, ma noi stiamo bene e se manteniamo la giusta intensità e concentrazione possiamo mettere in difficoltà chiunque: sappiamo cosa fare per provare a batterle anche se servirà un’impresa”.

 

D’altronde ricordiamo l’ottimo primo tempo della partita di andata dove solo due episodi permisero alla capolista di chiudere in vantaggio la frazione prima di dilagare nella ripresa con la solita scatenata Dulbecco a menare le danze per le rossoblu trascinate anche dalle due grandi ex Faccani e Magnanti.

 

Per il big match di sabato mister Beltrami ha convocato tutte le ragazze tranne Papi e Marcucci fermate da impegni di lavoro.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>