Pagelle: il ritorno di Cavaliero e Mack

di 

27 gennaio 2013

CAVALIERO: Partita intelligente del triestino che limita le forzature ed è bravo a procurarsi falli con le sue penetrazioni, qualche sbavatura ma comunque una buona prestazione, 7

STIPCEVIC: Sette triple su dodici tentativi, comprese quelle fondamentali nel finale, il croato recupera anche sei palloni e ci mette sempre tutta la grinta che ha in corpo, se ci salviamo gran parte del merito sarà merito suo, superbo, MVP 8,5

BARBOUR: Markovski lo lascia inspiegabilmente a sedere nel secondo quarto, ma Barbour si rifà con gli interessi nella ripresa, cinque schiacciate e una discreta intensità difensiva anche contro avversari più grossi di lui, 7

THOMAS: In sette minuti il suo plus minus è di meno 11, neanche un tiro tentato e con lui in campo la squadra non riesce mai ad ingranare, dispiace ma il voto resta sempre quello, 4

CROSARIOL: E’ tornato quello di inizio campionato, quello che passa più tempo a litigare con gli arbitri e i compagni, infischiandosene di quello che succede sul parquet, un solo tiro tentato e un atteggiamento da censurare. Serve assolutamente recuperarlo per il futuro, 4

FLAMINI: Dispiace vedere il capitano in queste condizioni fisiche, fatica a stare dietro agli avversari e sappiamo tutti dei suoi problemi offensivi, comunque fa quello che può, 5

MACK: Schianta la partita con tre triple consecutive nel terzo periodo, dà una mano anche a rimbalzo mostrando la sua voglia di rimanere a Pesaro, nonostante le voci su un suo possibile taglio, finalmente positivo, 7

BRYAN: Quattro minuti e poco da segnalare, NG

Cavaliero nella foto Fraternale Meloni

AMICI: C’è anche lui sul parquet nel momento migliore biancorosso, Alessandro tira fuori la grinta segnando un bel canestro e mordendo in difesa, bravo, 6,5

KINSEY: Doppia doppia con 19 punti e 11 rimbalzi, vederlo tirare dai quattro metri è una meraviglia per gli amanti della pallacanestro, se questo è il vero Tarence la Vuelle può essere un pochino più tranquilla per il futuro, fondamentale, 8

 

Un commento to “Pagelle: il ritorno di Cavaliero e Mack”

  1. paolo scrive:

    bryant è da 3..ng è troppo per questo soggetto.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>