Nell’All Star Game brillano le nostre ragazze. LE FOTO

di 

27 gennaio 2013

Di fronte tremila spettatori, a Verona, il Resto del Mondo vince l’All Star Game del Campionato di Serie A1 Femminile, battendo 2-1 l’All Star Team Italia. L’MVP del match Juliann Faucette. Francesca Piccinini e Kenny Moreno Pino, le capitane delle due selezioni, hanno consegnato a Paolo Veronesi, presidente della Fondazione il ricavato della serata.
L’All Star Team Italia è scesa in campo con Noemi Signorile alzatrice, opposto Lucia Bosetti, Caterina Bosetti e Piccinini in banda. Al centro Arrighetti e Paola Paggi, libero Monica De Gennaro. L’All Star Team Resto del Mondo ha risposto con Danica Radenkovic in palleggio e opposto Katarina Barun. Ai lati Floortje Meijners e Juliann Faucette, al centro Christina Bauer e Ivana Milos. Il libero “prestato” è Giulia Leonardi.

La svolta nel terzo set, con Valdone Petrauskaite e Lise Van Hecke che issano il Resto del Mondo sul 14-10, dando la palla del match a Jelena Blagojevic.

 


ALL STAR TEAM ITALIA – ALL STAR TEAM RESTO DEL MONDO 1-2 (24-26, 25-20, 12-15)
ALL STAR TEAM ITALIA: De Gennaro (L), Stufi 5, Togut 3, Signorile 2, Paggi, Diouf 4, Bechis, Partenio, Piccinini 9, Arrighetti 5, Bosetti C. 6, Calloni 4, Bosetti L. 6. All.: Parisi.
ALL STAR TEAM RESTO DEL MONDO: Moreno Pino 4, Faucette 6, Mojica, Leonardi (L), Petrauskaite 4, Bauer 5, Meijners 8, Nikolova 2, Milos 3, Barun 2, Radenkovic 1, Kauffeldt 3, Van Hecke 3, Blagojevic 6. All.: Napolitano.
ARBITRI: Padoan – Satanassi.
NOTE: Spettatori 3.027. Durata set: 27′, 21′, 14′. MVP: Faucette

 

 

LE FOTO DELL’ALL STAR GAME, FOTO SERVIZIO ANDREA CECCARINI:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>