De Gennaro mette in… croce Villa e Urbino

di 

28 gennaio 2013

URBINO – Villa Cortese avrebbe rinunciato a Monica De Gennaro e punterebbe su Paola Croce, la modenese libera di trovare una nuova squadra dopo che la sua società è sparita. Ma su Croce – informa La Prealpina, sempre bene addentro le cose di Villa Cortese – ci sarebbe la Chateau d’Ax, da tempo alle prese con i guai di Vallese. Anche la recente amichevole con la Kgs ha confermato le difficoltà dei liberi ora disposizione di coach Radogna, che in ricezione deve affidarsi alla bravura di Chiara Negrini e delle altre schiacciatrici.

De Gennario in ricezione, ieri sera, all'All Star Game. Foto Ceccarini

Dunque, anche Urbino avrebbe avviato una trattativa con l’agente di Paola Croce. Certo è che l’ingaggio del libero azzurro farebbe compiere un salto di qualità alla Chateau d’Ax.

Attenzione, però, perché La Prealpina racconta che la trattativa che anche Villa Cortese ha intavolato con il procuratore dell’ex Modena potrebbe essere uno specchietto per le allodole, perché Gianni Caprara ha annunciato da tempo “Monica De Gennaro o nessun’altra”, mentre i suoi dirigenti vorrebbero fargli cambiare idea.

Appare evidente che anche a Urbino si faccia il tifo perché Monica vada a Villa, lasciando campo libero per portare Croce alla corte di Radogna.

Come abbiamo annunciato il venerdì scorso, era lecito immaginare che il “caso De Gennaro” avrebbe tenuto banco fino alla conclusione dei trasferimenti, il prossimo 5 febbraio.

In attesa, dopo i due giorni di riposo concessi da coach Pistola, la Kgs tornerà al lavoro domani mattina, con una seduta di pesi, mentre il pomeriggio svolgerà lavoro tecnico al PalaCampanara.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>