Cerca di svestire la ex nel parcheggio: arrestato

di 

29 gennaio 2013

FANO – Un 51enne imprenditore è stato tratto in arresto e condotto in carcere su provvedimento restrittivo della libertà personale emesso, su richiesta della Procura della Repubblica di Pesaro, dal G.I.P. di quel Tribunale.

Carabinieri di Fano, un'altra brillante azione

L’uomo, sposato, deve rispondere dei reati di “violenza privata, violenza sessuale e atti persecutori”, in quanto dopo aver intrattenuto una relazione sentimentale con una signora 40enne del luogo durata circa un anno e poi interrotta per volontà della donna, non rassegnandosi alla fine del rapporto, nel mese di dicembre la pedinava e seguiva più volte, per poi avvicinarla nel parcheggio di un noto centro commerciale di Fano, ove le palpava le parti intime tentando finanche di svestirla e di salire con lei in macchina. Dopo la denuncia della donna sono poi scattate le indagini da parte dei carabinieri che hanno portato all’arresto del 51enne.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>