Prosa, “Amleto a pranzo e a cena” a San Lorenzo in Campo

di 

29 gennaio 2013

PESARO – San Lorenzo in Campo rivive la magia del teatro con un’opera di grande successo, ispirata ad Amleto del mastro Shakespeare, giovedì 31 gennaio alle ore 21.15 al Teatro Tiberini.

Amleto a pranzo e a cena rivisita il classico dei classici per far scoprire come il capolavoro shakespeariano riesca ancora oggi a rapire il cuore e a dar voce al nostro quotidiano.

Se per molte persone Amleto è solo uno che, col teschio in mano e lo sguardo fisso nel vuoto, ripete il suo “essere o non essere”, emblema di un teatro sganciato dalla realtà, questo spettacolo – scritto, diretto e interpretato da Oscar De Summa – ci fa toccare con mano come il teatro di Shakespeare possa fornire strumenti quanto mai efficaci per interpretare il tempo in cui viviamo.

Oscar de Summa, Armando Iovino, Alfonso Postiglione e Tommaso M. Rotella interpretanouna piccola e sgangherata compagnia teatrale in cui, tra invidie e gelosie, si tenta di mettere in scena Amleto.

Tra liti e complicità, gli attori si scambiano consigli non proprio disinteressati (un po’ come Rosencrantz e Guildenstern) e lasciano affiorare velenosi grovigli familiari (Amleto non è l’unico ad aver avuto problemi con la mamma). Così teatro e vita si intrecciano in un processo che vede attori e personaggi entrambi alle prese con le stesse difficoltà.

La storia c’è tutta (o quasi), e i dialoghi, ritmicamente serrati secondo la grande tradizione comica nostrana, guidano a conoscere le molte facce di un personaggio inesauribile attraverso un linguaggio tutto contemporaneo. Nella vicenda, apparentemente lontana, del principe danese emergono così questioni che riguardano il comune animo umano e che mettono in luce quanto nulla sia cambiato dentro di noi, quanto quel dentro di noi sia possibile nominarlo anche grazie a Shakespeare, quanto Amleto abiti il nostro quotidiano, costantemente presente.

“Nello smontare l’aura di classico di Amleto, Amleto a pranzo e a cena, ideato e diretto da Oscar De Summa […], ne fa un gioco di ironia e grazia, di provocazione e poesia. Gli attori su una nuda pedana denunciano la loro povertà e la loro miseria, si scambiano scaramucce, fanno baruffe tra loro, ma quando recitano Amleto, pur contaminandolo della loro quotidianità, lo recitano credendoci, consapevoli che, finzione o realtà che sia, quella tragedia di Shakespeare siamo noi. A pranzo e a cena”

Al pubblico dei più giovani (e non solo) è dedicato il progetto di formazione teatrale Amat Scuola di platea, che prevede – alle ore 18.30 dello stesso giorno di spettacolo -, presso la Sala dell’Oratorio l’Aquilone di San Lorenzo in Campo, l’incontro con gli attori della Compagnia Oscar di Summa e studenti e insegnanti del Liceo Scientifico “G. Torelli”, sede di Pergola..

BIGLIETTI POTRANNO ESSERE ACQUISTATI:

– in prevendita (con la maggiorazione di euro 1.00):

biglietteria Amat, via Rossini, 41 – Pesaro (presso in.PU.t), tel. 0721 1836768

martedì e giovedì 10.00-13.00; mercoledì, venerdì, sabato e domenica 10.00-13.00 e 16.00 –19.00. Chiuso il lunedì

biglietteria Teatro della Fortuna, P.zza XX Settembre, 1, Fano, tel. 0721 800750

tutti i giorni (escluso i festivi) 17.30-19.30; mercoledì e sabato anche 10.30-12.30
il giorno stesso dello spettacolo

Nella biglietteria del Teatro Tiberini di San Lorenzo in Campo , dalle ore 17.00

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>