Chiara Marchionni aderisce al Manifesto del Forum delle famiglie

di 

4 febbraio 2013

da Chiara Marchionni (Fratelli d’Italia), Candidata alla Camera dei Deputati

Giorgia Meloni e Chiara Marchionni

FANO – Dopo la nostra leader nazionale Giorgia Meloni, anch’io come candidata alla Camera per Fratelli d’Italia aderisco al Manifesto “Più Famiglia Oggi, Più Italia Domani” elaborato dal Forum delle Associazioni Familiari.

Mi impegno personalmente con una scelta netta e decisa sui “valori non negoziabili” che auspico possa diventare anche discriminante nel criterio di voto degli elettori.

Nel nostro Paese la famiglia ha confermato sul campo di essere insostituibile capitale sociale, incessante generatore di bene comune e preziosa risorsa di coesione sociale e di solidarietà, nonostante la recente crisi globale stia facendo pagare proprio alla famiglia il prezzo più alto in assoluto.

Fratelli d’Italia vuole investire sulla natalità, sul diritto delle giovani coppie alla genitorialità e sulla protezione economica e abitativa dei nuclei familiari, per rilanciare la natalità nel nostro Paese ed uscire dall’inverno demografico che l’ha colpito. Alcune proposte concrete dalle quali poter ripartire: introduzione del quoziente familiare e ulteriore sgravio fiscale per le famiglie con tre figli o più, IVA al 4% per i prodotti della prima infanzia, latte in polvere mutuabile se necessario alla salute del neonato, rilancio e tutela dell’occupazione femminile e non pignorabilità della casa di residenza.

Il nostro obiettivo è quello di tutelare le famiglie per rilanciare l’Italia: a tal fine ritengo di fondamentale importanza la previsione di sostegni economici alla maternità, di servizi di sostegno per l’armonizzazione famiglia-lavoro, e la tutela della vita dal concepimento fino al suo termine naturale, esercitando una decisa preferenza per la nascita dando così piena applicazione alla legge 194 sull’aborto, finora inapplicata nella parte che tenta di rimuovere le cause economiche e sociali che portano a rinunciare alla maternità

La fiducia e la speranza nel futuro dell’intero Paese si ricostruiscono soprattutto sostenendo attivamente le famiglie che, accogliendo la vita e i figli, custodiscono oggi le generazioni che costruiranno il futuro di tutti: i sette “Sì alla famiglia” contenuti nel Manifesto del Forum delle Associazioni Familiari e che ho sottoscritto costituiscono la bussola per la costruzione di un’Italia più a misura di famiglia quindi più umana, solidale, capace di restituire fiducia e speranza al nostro Paese.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>