Le ruote grasse? Col Moretta Team partono dal salotto

di 

6 febbraio 2013

PESARO – Andrea Paoloni è un imprenditore di Pesaro che svolge attività di animazione cicloturistica e accompagnamento con guide in mountain bike. La sua attività è nota grazie al portale www.morettateam.it che è un progetto (primo e unico in Italia), attivo da due anni, di “social biking” atto al coinvolgimento alla pratica della bicicletta da sterrato, intesa come mezzo ecosostenibile per conoscere il nostro territorio, scoprire la natura vivendola nell’ottica della socializzazione e dello stare insieme facendo sport.

L’attività è stata così ben recepita a livello provinciale che insieme ad altri due partner, Paoloni ha deciso di costruire un portale di riferimento nazionale (prossimo all’online) con lo stesso scopo. La versione demo è in procinto di essere pubblicata (al momento ha coinvolto 70 biker in tutta Italia) è visibile al seguente link:

www.salottodelleruotegrasse.it
Le “ruote grasse”, in gergo, sono le mountain bike. Il salotto, invece, è  inteso come luogo di ritrovo virtuale per poi incontrarsi anche fisicamente in uscite di gruppo in MTB (acronimo di Mountain Bike), allenamenti o uscite cicloturistiche.
Lo scopo è quello di riunire sotto un solo portale tutti i praticanti non agonisti del mondo italiano della MTB, soprattutto i neofiti, e promuovere così la pratica della socializzazione attraverso la mountain bike in tutta Italia.
“Sulla provincia di Pesaro – spiega Paoloni – noi continueremo a proporre uscite didattiche per principianti nonché raduni ed eventi rivolti ai residenti della provincia  e zone limitrofe, collaborando con le oltre 20 associazioni e squadre di biker del nostro territorio, favorendo la mobilità in bicicletta nei week end, per scoprire le meraviglie della provincia di Pesaro e Urbino che speriamo di rendere sempre più nota alla enorme massa di cicloturisti che popolano e danno vita alle attività incoming della vicina Romagna e Toscana”. Il sito sarà on line dal primo marzo 2013 ed è già in produzione la versione in inglese.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>