PesaroFano e Vis, weekend positivo per i settori giovanili

di 

6 febbraio 2013

PESARO – Week-end tutto sommato molto positivo quello passato. Marciano spedite le squadre della Pesarofano nei rispettivi campionati. Quasi en-plein per le formazioni della Vis con la sola sconfitta della Juniores ad Ancona. Ecco il dettaglio.

 

PESAROFANO

 

UNDER 21: PESAROFANO-CASTELBELLINO 7-1 (1-0)

Marcatori: 4 Cresto, Fabbroni, Cefariello, Sabatinelli

 

Non incontra ostacoli in campionati la formazione di mister Di Tommaso anche se con 4 under 18 in campo. Un mattatore in campo Daniel Cresto che ha avuto un solo avversario nella prima frazione e cioè il portiere Astuti che ha limitato i danni per la sua squadra. Poi, nella seconda frazione dopo aver ottenuto il 2-0, la partita non ha avuto più storia. Ancora primo il Civitanova con 6 punti sui Pesarofanesi.

 

JUNIORES: OSIMO FIVE-PESAROFANO 2-3 (2-1)

Marcatori: 2 Cuomo, 1 Cefariello

 

Bellissima vittoria di squadra per la formazione di mister Pianosi che vince “con il gruppo e con il cuore” una bellissima partita a Osimo dopo essere stata sotto per 2-0. La reazione è stata giusta e la squadra, a differenza di Recanati, ha continuato a giocare insieme tenendo sotto pressione gli avversari fino al sorpasso operato a tre minuti dalla fine per l’esplosione di gioia di tutta la panchina. I ragazzi conducono in classifica sull’A.J. Fano.

 

VIS PESARO 1898

 

JUNIORES: ANCONA 1905-VIS PESARO1898 2-0 (1-0)

 

Grande prestazione della squadra di mister Ferri nonostante la sconfitta. La partita è stata giocata a viso aperto e solo le occasioni non sfruttate a dovere dai pesaresi hanno fatto la differenza. L’Ancona capoclassifica, più cinica in zona goal, è passata in vantaggio nel primo tempo e ha chiuso l’incontro a poco dalla fine. I biancorossi sono un po’ calati nella ripresa ed hanno colpito un palo con Izzo. Per motivi di sicurezza, visti probabilmente i noti fatti del ricorso della prima squadra, i ragazzi sono stati scortati dal casello di Ancona all’andata e al ritorno da una macchina della Digos e da agenti in borghese. Nulla però è successo ed anche in campo il comportamento di tutti i giocatori è stato esemplare.

In classifica conduce l’Ancona con la Vis decima.

 

ALLIEVI: VIS PESARO 1898- PERGOLESE 4-1

Marcatori: 3 Cobaj e Clini

 

E’ stata la domenica di Jurghen Cobaj, il ragazzo albanese residente e Fano, che quasi tutti i giorni si sobbarca il tragitto di andata e ritorno fino al campo di allenamento, con la sua tripletta ha steso la Pergolese. Non è stata certamente una partita esaltante quella dei ragazzi di mister Conti che sono passati praticamente in vantaggio dopo pochi secondi da centrocampo con lo stesso Cobaj con un pallonetto che ha lasciato tutti a bocca aperta. Una prodezza la sua, che però ha illuso troppo la squadra. Comunque, sempre nel primo tempo, arrivavano

il secondo goal di Cobaj su azione di Ceccaroli e di Clini su azione dello stesso Yuri che colpiva la traversa. Per la seconda partita consecutiva, Crescentini ha sbagliato un calcio di rigore mentre il portiere Ruggeri ha subito goal su una innocua punizione tirata dalla trequarti, facendosi trovare troppo avanti rispetto alla riga di porta. Nella seconda frazione di gioco è stato espulso Ceccaroli per il secondo errore arbitrale consecutivo (il primo era successo a Scatassa a Fossombrone) e Cobaj ha messo il sigillo alla sua splendida partita. Vis prima a punteggio pieno con la Vigor Senigallia.

 

GIOVANISSIMI A: JUNIOR JESINA-VIS PESARO 1898 1-2 (1-0)

Marcatori: Morri (r) e Federici.

 

Una vittoria, quella di Jesi, che fa morale. Nonostante una superiorità territoriale e di gioco, la squadra si è trovata sotto al riposo per 1-0 ma ha saputo trovare la forza e la tecnica per reagire allo svantaggio. Nella ripresa infatti, prima pareggiava su rigore battuto da Morri per atterramento di Salvatori e poi superava i locali grazie ad una bella azione di Beninati che arrivava sul fondo e crossava per l’accorrente Federici che batteva il portiere. Vis 3a con 4 punti dietro Vigor Senigallia e V.S.Martino.

 

GIOVANISSIMI B: VIS PESARO – V.S. MARTINO B 6-0 (3-0)

Marcatori: Castellano, Italiani, Felici, Oliva, Manzoni e Baki

 

 

Sei diversi marcatori per 6 goal al V.S. Martino nel derbyssimo. Nonostante la rosa ristretta la formazione di mister Spendolini ha dominato la partita mettendo in chiaro subito le sue intenzioni: vincere. Infatti al 5’ il punteggio era già 2-0. Nella ripresa anche i cambi sono entrati motivatissimi e non c’è stato nemmeno la pausa di adattamento, anzi la palla viaggiava più veloce e la manovra scorreva più fluida. I ragazzi hanno dimostrato che il processo di maturazione va avanti a grandi passi.

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>