Alla Bit di Milano la “Mezzanotte bianca dei bambini”

di 

12 febbraio 2013

PESARO – Il Comune di Pesaro presenta alla Borsa Internazionale del Turismo di Milano la quarta edizione della Mezzanotte Bianca dei Bambini e il video promozionale del progetto “Terre del Duca”. Giovedì 14 febbraio (ore 16 e 16.45) sono in programma due conferenze stampa allo stand della Regione Marche.

Un'immagine della Mezzanotte bianca dei bambini

Un'immagine della Mezzanotte bianca dei bambini

Enzo Belloni, vicesindaco di Pesaro, con delega al turismo, sport e gioco, e Davide Venturi, responsabile dell’unità organizzativa turismo, illustreranno ai giornalisti le novità dell’edizione 2013 della Mezzanotte Bianca dei Bambini: tra i laboratori didattici il ristorantino di Azzurro d’amare dove i bambini diventano chef e preparano ricette gustose e salutari a base di pesce azzurro dell’Adriatico; tra gli spettacoli Mirtillo, pizzico e le polpette, la coppia di clown-cuochi alla prese con una fatica da Ercole: scoprire la vera ricetta delle polpette.

Alla Bit sarà anche proiettato in anteprima il nuovo video promozionale (curato dal regista Lorenzo Cicconi Massi) del progetto interregionale Umbria-Marche” Terre del Duca”: da Gubbio a Senigallia, da Pesaro a Urbino, le risorse ambientali, culturali e gastronomiche dei quattro territori della Terra del Duca. L’obiettivo è proporre itinerari, grazie a pacchetti turistici, nelle antiche terre dei Montefeltro e della Rovere tra presente e passato, per scoprire sapori e paesaggi di oggi, visitando palazzi e monumenti del Rinascimento.

Dopo la Bit il prossimo appuntamento a cui parteciperà Pesaro insieme ai Comuni di Senigallia, Gubbio e Urbino è la F.RE.E di Monaco. In occasione della fiera di servizi e prodotti turistici più grande della Germania del sud, si svolgerà il 20 febbraio una conferenza stampa per lanciare i pacchetti turistici delle Terre del Duca .

Tags: , , , , ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>