Finanza, scovati nelle Marche 441 evasori totali

di 

13 febbraio 2013

ANCONA – Nella mattinata odierna presso la sala briefing del Comando Regionale Marche della Guardia di Finanza di Ancona si è tenuta la tradizionale conferenza stampa per illustrare i risultati conseguiti nel corso dell’anno 2012 dai Reparti dipendenti nell’espletamento delle funzioni di polizia economico-finanziaria a tutela delle Entrate e delle Uscite del bilancio nazionale e a contrasto delle frodi e del riciclaggio.

Guardia di Finanza

Finanza al lavoro

GUARDIA DI FINANZA: consuntivo dell’attività svolta nel 2012 dal Comando Regionale Marche.

1.

Polizia economico-finanziaria a tutela delle Entrate e a contrasto delle frodi:

a) contrasto all’evasione fiscale ed al sommerso di azienda e di lavoro

svolte 3.838 verifiche fiscali e controlli in materia di imposte dirette, IVA ed IRAP che hanno permesso di constatare 937.000.000 di euro di componenti positivi di reddito sottratti all’imposizione e costi non deducibili, 16.000.000 di euro di ritenute non versate, 187.000.000 di euro di IVA e 878.000.000 di euro di IRAP. Sono stati scoperti 441 evasori totali (soggetti completamente sconosciuti al fisco) e 52 evasori paratotali (soggetti che hanno occultato reddito in misura superiore al 50% di quanto dichiarato).

Deferite 469 persone all’Autorità Giudiziaria per reati tributari. Sono stati individuati 3.642 lavoratori in nero e/o irregolari. Sono stati, ancora, eseguiti 856 controlli per la “lotta al carovita” 433 controlli su soggetti beneficiari di prestazioni sociali agevolate, 198 controlli per il canone RAI, 32 controlli nel settore immobiliare e 52 controlli sulle “nuove partite IVA”. Sono stati effettuati 18.312 controlli per verificare il rispetto degli obblighi di emissione degli scontrini e delle ricevute fiscali, constatando 3.741 casi di violazione; in altri termini, nel corso dell’anno, ogni 5 esercenti controllati è stata riscontrata 1 violazione. I controlli su strada alla circolazione delle merci sono stati 6.776.

b) vigilanza sulle accise (oli minerali, spiriti)

sottoposti a controllo 153 impianti, tra maggiori e minori, verbalizzati 160 soggetti, di cui 13 denunciati alla competente AG, constatati 10.464 di euro di tributi evasi, sequestrati 25.463 Kg. di oli minerali.

Polizia economico-finanziaria a tutela delle Uscite del Bilancio nazionale e comunitario e a contrasto del riciclaggio:

a) controlli in materia di contrabbando di T.L.E.

sequestrate oltre 75 tonnellate di sigarette di contrabbando, per un tributo evaso di 14.500.000 di Euro e n. 32 mezzi di trasporto ed i relativi carichi di copertura, (consistenti in frutta, prodotti ittici, componenti di mobili e altro) verbalizzando complessivamente 42 soggetti di cui 17 tratti in arresto.

b) prevenzione e repressione delle frodi comunitarie

effettuati 7 interventi in materia di fondi strutturali e 51 interventi in materia di aiuti all’agricoltura che hanno portato alla verbalizzazione di 69 soggetti di cui 13 denunziati all’AG, per indebita percezione di contributi per 2.000.000 di euro.

c) prevenzione e repressione delle frodi al bilancio locale e nazionale

effettuati 19 interventi a contrasto delle frodi al bilancio locale e nazionale che hanno portato complessivamente alla verbalizzazione di 34 soggetti di cui 29 denunziati all’AG.

d) controlli sui danni erariali e spesa pubblica

eseguiti 11 interventi mirati alla repressione delle frodi a danno del servizio sanitario nazionale conclusi con 12 soggetti verbalizzati, di cui 11 denunziati all’A.G. Sono stati eseguiti 46 controlli in materia di “danni erariali” nei confronti di 76 soggetti cui sono stati contestati 12.000.000 di euro di danni erariali.

e) contrasto alla criminalità economica e tutela dei mercati finanziari

nell’ambito dell’azione di prevenzione e contrasto all’utilizzo del sistema finanziario a scopo di riciclaggio e/o di finanziamento del terrorismo, sono stati eseguiti 16 interventi ispettivi ed esaminate 232 segnalazioni di operazioni sospette, di cui 47 concluse con irrogazione di sanzioni e 18 confluite in procedimenti penali già esistenti. Verbalizzati 47 soggetti dei quali 20 denunziati all’A.G per violazioni al decreto legislativo n. 231/2007 ed al Testo Unico delle leggi finanziarie. Nell’ambito valutario sono stati eseguiti 32 interventi contestando 30 violazioni amministrative. Inoltre, sono stati verbalizzati 34 soggetti per violazione alla normativa sulla circolazione transfrontaliera di capitali.

Nell’azione di contrasto all’usura sono stati effettuati 3 interventi con la denunzia di 7 soggetti.

f) contrasto al fenomeno dei giochi e delle scommesse illegali

eseguiti 308 interventi: riscontrate 51 violazioni, verbalizzati 368 soggetti, di cui 43 deferiti all’A.G.

3. Altri compiti di polizia e attività di concorso:

a) contrasto all’immigrazione clandestina

effettuati 54 interventi che hanno portato alla scoperta di 63 soggetti extracomunitari privi di permesso di soggiorno, di cui 56 denunciati per violazione al decreto “Bossi-Fini”, nonché all’arresto di 10 soggetti.

b)azione di prevenzione e repressione al traffico e spaccio di sostanze stupefacenti eseguiti 301 interventi repressivi che hanno portato alla verbalizzazione di complessivi 465 soggetti di cui 48 arrestati, 116 denunciati all’A.G. a piede libero. Le persone segnalate alla Prefettura per la detenzione di modeste quantità di stupefacente sono state 301. Complessivamente sono stati sequestrati 851 Kg di droghe così distinte: 3,5 Kg. di eroina; 2,5 Kg. di cocaina; 845 Kg di hashish e marijuana.

c) attività a tutela del patrimonio storico, artistico e archeologico

effettuato 1 intervento che ha portato alla denuncia a piede libero di 1 soggetto e al recupero di 1 oggetto d’interesse storico artistico e archeologico.

d) tutela del patrimonio ambientale

effettuati 385 interventi con la verbalizzazione di 424 soggetti di cui 93 denunziati all’AG, sequestrati 4.494 tonnellate di rifiuti industriali e contestate sanzioni amministrative che prevedono pene pecuniarie minime per 4.000.000 di euro.

e) tutela dei marchi, brevetti e diritti d’autore.

nel settore della lotta alla contraffazione sono stati effettuati 340 interventi che hanno portato alla denunzia di 168 soggetti di cui 3 tratti in arresto ed al sequestro di 776.000 capi di abbigliamento, accessori e monili. Nel settore della tutela del diritto d’autore sono stati effettuati 58 interventi con 29 soggetti denunziati all’A.G. ed il sequestro di 16.101 CD musicali e DVD.

f) tutela della sicurezza dei prodotti e del marchio “made in Italy”.

nello specifico settore sono stati effettuati 85 interventi che hanno portato alla verbalizzazione di 114 soggetti, di cui 8 denunciati, ed al sequestro di oltre 8.000.000 di pezzi (giocattoli, congegni elettrici ed elettronici, minuteria da cucina e da ferramenta, cancelleria ed altro).

g) controllo del territorio e servizio “117”

hanno operato sul territorio complessivamente 5.796 pattuglie del servizio “117” che hanno assicurato una presenza operativa 24 ore su 24, con l’impiego di 13.498 giornate uomo per gli ordinari e quotidiani servizi di polizia economico-finanziaria. Nel complesso sono pervenute al numero di pubblica utilità “117” oltre 1.781 chiamate.

h) attività di polizia marittima

sono state eseguite n. 447 missioni, sono stati controllati 618 natanti che hanno portato alla verbalizzazione di 165 soggetti e sono stati contestate 159 violazioni, nonché è stato operato il sequestro di 3.925 Kg. di prodotti ittici.

4. Servizi di maggior rilievo

a) operazione “PROMOTION” condotta dal Nucleo Polizia Tributaria di Ancona in materia di evasione fiscale e contributiva. Le indagini hanno permesso di individuare un sistema di frode perpetrato da due impese, di cui una con sede nel territorio nazionale e l’altra localizzata fittiziamente nella Repubblica di San Marino, per eludere la normativa nazionale vigente in materia fiscale, di lavoro e di previdenza e destinare gran parte dell’utile d’impresa realizzato dalla società italiana verso la società sammarinese. Sono stati constatati elementi positivi di reddito per €. 41.000.000 circa; elementi negativi non deducibili per €. 32.000.000 circa; IVA dovuta per €. 7.000.000 circa e ritenute non operate per €. 4.000.000 circa. Sono stati sottoposti a sequestro beni mobili e/o immobili per €. 3.000.000 circa;

b)attivita’ di contrasto al traffico di sostanze stupefacenti effettuata nel porto di Ancona a cura dei finanzieri del Gruppo di Ancona svolta con interventi mirati di controllo a seguito di un innovativo sistema di “analisi dei rischi”, nell’ambito della quale sono stati individuati e sequestrati 482 Kg. di marijuana;

c) operazione “FORED STORM”, condotta dal Nucleo di Polizia Tributaria di Pesaro che ha permesso di individuare e smantellare una associazione per delinquere, con epicentro a Pesaro ed operante in varie province italiane, finalizzata all’importazione di legname da paesi intracomunitari attuando il meccanismo delle frodi carosello. Il servizio si e’ concluso con l’accertamento di un giro di fatture per operazioni inesistenti pari a circa 32.000.000 euro, un’imposta evasa pari a circa 5.300.000 euro, l’esecuzione di 7 ordinanze di custodia cautelare in carcere e 4 misure interdittive, nonche’ con il deferimento all’A.G. di 25 persone fisiche ed il sequestro preventivo di beni per un valore complessivo pari a circa 2.400.000 euro.

d) L’operazione condotta dal Nucleo pt di Macerata in materia di sicurezza prodotti, ha permesso di sottoporre a sequestro di un ingente quantitativo di giocattoli “non a norma”, circa 250.000 pezzi, in vendita presso esercizi commerciali gestiti da soggetti di etnia cinese; di individuare l’esistenza di una società dedita all’importazione, commercio ed alla distribuzione, a livello nazionale, di giocattoli in difetto dei requisiti richiesti dalla normativa vigente. Il soggetto responsabile è stato tratto in arresto.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>