Il “battito” di Rosso Cuore da Fano a UnoMattina

di 

15 febbraio 2013

FANO – Paola Brunello, titolare del negozio-laboratorio artigianale Rosso Cuore di Fano, sarà ospite domattina, sabato 16 febbraio, della trasmissione televisiva Uno Mattina alle ore 8.30.

Paola Brunello, titolare di Rosso Cuore, spiega i suoi prodotti ad alcuni clienti stranieri

Paola Brunello, titolare di Rosso Cuore, spiega i suoi prodotti ad alcuni clienti stranieri

Scenografa, costumista, la Brunello è stata invitata negli studi della Rai per raccontare la sua storia di imprenditrice artigiana che grazie alle sue creazioni ora esporta prodotti in tutto il mondo. Nei giorni scorsi anche Repubblica si è occupata dell’attività della Brunello in via De Amicis ed dedicato un intero servizio all’azienda dell’artigiana iscritta alla Cna di Pesaro e Urbino.

Paola Brunello è nata a Milano e nel 2010  ha deciso di trasferirsi nelle Marche. Dopo 12 anni di lavoro in teatro come costumista e scenografa ha scelto di  costruire il suo piccolo teatro dove far vivere le proprie passioni.

L’8 dicembre 2011 è nata infatti Rosso Cuore, un posto dove si crea, si fabbrica e s’inventano oggetti usando materiali diversi e fantasia.

Tra questi, collezione di abiti per bambini ispirati alle favole, unici e personalizzati realizzati artigianalmente con tessuti di qualità; partecipazioni nozze scritte a mano e bomboniere artigianali personalizzate, biglietti di auguri e oggettistica varia  da regalo, tutto imbastito da un gusto poetico e uno stile d’altri tempi.

I prodotti dell’azienda sono ora presenti su tutto il territorio nazionale in varie tipologie di negozi (design, arredamento, erboristerie, caffè letterari, oggettistica per la casa, eccetera). La Brunelli inoltre ha iniziato ad esportare con successo i suoi prodotti in Giappone, Germania, Slovenia, Grecia e Spagna.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>