Da Fano e Sanremo: L’essenziale di De Benedettis

di 

18 febbraio 2013

FANO – Fano e Sanremo non sono poi così distanti. Il tempo di ascoltare una canzone. Quella di Mengoni, che ha vinto il Festival e che è nata dalla collaborazione con Francesco De Benedettis, 39 anni, fanese. “Spero che tutti i musicisti fanesi continuino a sognare – ha dichiarato l’autore -. Sono felice che un pezzo di Fano sia arrivata a Sanremo. Sono confuso, ma felice. Il Festival l’ho seguito sll’Hotel de Paris in centro, dove c’è una hall con gli schermi, un privé dove seguono il Festival discografici, editori e colleghi. Alla proclamazione io e Casalino (l’altro autore, ndr) ci siamo abbracciati e abbiamo iniziato a saltare insieme come due pazzi. Quando è arrivato Marco ci ha abbracciati e ci ha riconosciuto una parte di merito… Il futuro? Sto iniziando a collaborare con la Francia per un talent: The Voice”.

Foto tratta da http://ammnationalschool.it

De Benedettis ha studiato 5 anni di studi di pianoforte con il Maestro Stefano Vagnini. Si è diplomato come tecnico del suono presso la S.A.E. (School of Audio Engineering) Technology College a Milano. Iniziata una lunga collaborazione tecnico/artistica con Paul Manners, noto produttore inglese trasferitosi in Italia, ha collaborato, come autore, con Davide Esposito, con il quale scrive e co-produce alcune melodie di successo nel panorama della musica “pop” Francese.

Ha composto la hit internazionale “VIVRE LA VIE” per l’artista KELLY JOYCE. Successivamente scrive ed esegue, come tastierista e programmatore, molte delle tracce dell’album della medesima artista.  Ha continuato la lunga e proficua collaborazione con Paul Manners scrivendo per la vincitrice di “Star Accademy” (FRANCE) 2003 ELODIE FREGE il singolo “Viens jusq qua moi”, che entra in top ten Francia. In Italia ha scritto la musica del brano “La voglia che non vorrei” e “Un’ ora in più” dell’album di Nek “Un’altra direzione” (2009).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>