Provincia, Pesaro e Fano: boom di Grillo

di 

25 febbraio 2013

PESARO – Nella provincia di Pesaro-Urbino ha votato l’81,78% degli aventi diritto contro l’84,81% del 2008. Nel Comune di Pesaro ha votato l’83,21% degli elettori: cinque anni fa aveva votato l’85,08%, si è registrato quindi un piccolo calo. Idem a Fano, dove ha votato l’80,68% dei cittadini: nel 2008 esercitò il diritto di voto l’83,21%.

Camilla Fabbri, candidata Pd: per lei un posto al Senato. Foto Danilo Billi

Conteggi parziali a livello provinciale

Alle 16.30, secondo i primi dati pervenuti, alla Camera nella provincia di Pesaro e Urbino sta stravincendo il Movimento 5 Stelle con oltre 36 %. Superato il Pd (29%) e il Pdl (22,02%). La lista di Mario Monti ferma all’8,7%.

Al Senato PD davanti con il 35%, seguito a distanza da Pdl al 26 % e Grillo al 25%.

A livello nazionale, secondo le ultime proiezioni danno al Senato la coalizione del centrodestra in testa con il 31,3%, la coalizione di centrosinistra al 30,1%, il Centro con Monti per l’Italia fermo al 9,4%, il Movimento 5 stelle al 24,6%, Rivoluzione civile è al 1,8%, altre liste al 2,8%.

Alle 17.30: a livello provinciale, alla Camera, Grillo guida con il 33,85%, riduce sensibilmente la distanza il PD salito al 33,08, cala ancora Berlusconi al 18,47%.

Alle 18.20: sempre alla Camera nella nostra provincia il Pd (33,51 %) sorpassa il Movimento 5 Stelle (32,88 %), mentre il Pdl si ferma al 19,04%.

Al Senato, a livello marchigiano, guida il Pd (33,53 %), exploit del Movimento a 5 Stelle con il 30,15 %, Pdl al 22%, Lista Monti al 10,4%.

Alle 19.11: alla Camera, nella nostra provincia, con 247 sezioni scrutinate su 411, nuovo sorpasso del Movimento a 5 Stelle che sale al 33,12. Il Pd segue a 32,93. Ormai a un distacco consolidato il Pdl con il 19,64 %, mentre il gruppo di Mario Monti si è fermato a 9,98%, Rivoluzione Civile a 1,80 % e Fare per Fermare il declino a 1,07.

Al Senato dati quasi definitivi: in testa la coalizione PD col 35,05%, seguito da Grillo con il 31,44% e Pdl 20,38 % (seggi: 383 su 411)

Alle ore 20.38: nella provincia di Pesaro e Urbino, alla Camera dei Deputati, quando sono stati scrutinati 380 seggi su 411, il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo guida con il 33,53 % dei voti, seguito dal Pd con 32,63 % con il Pdl staccato a 19,66 %. La Lista Monti non supera il 10%: 9,97%. Ingroia al 1,69%, Giannino 0,98% e Ferrando 0,66%.

Al Senato, sempre nella nostra provincia, come a livello regionale, avanti la coalizione di Bersani con il 34,79%, seguita dal Movimento di Grillo a 31,61% e dalla coalizione di Berlusconi con il 20,44%. Monti si ferma al 9,47%.

 

Ecco il dato del Comune di Pesaro, Camera (101 sezioni su 103):

MoVimento 5 Stelle beppegrillo.it 33,6%

PD 31,3%:

PDL 14,5%

Scelta civica con Monti per l’Italia 9%

 

Senato (102 sezioni su 103):

PD 33,3%

MoVimento 5 Stelle beppegrillo.it 31,7%

PDL 15,2 %

Scelta civica con Monti per l’Italia 10%

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>