Provincia, definitivi: Senato a Bersani, Camera a Grillo

di 

25 febbraio 2013

PESARO – Dati definitivi al Senato (411 seggi su 411) per la Provincia di Pesaro e Urbino: per i 210.674 elettori vince il Pd con il 34,76% dei voti, al secondo posto il Movimento 5 Stelle 31,61% e 20,46% la coalizione Pdl.

Grillo nella sua recente e affollata visita pesarese

Rivoluzione civile si ferma a 1,37% e Giannino 0,82%. A livello regionale, nelle Marche, alla Camera il primo partito diventa il Movimento a 5 Stelle con il 32,07%. Nella provincia di Pesaro e Urbino dati  definitivi alla Camera: anche qui, il Movimento a 5 Stelle diventa il primo partito con il 33,55% , seguito dal centrosinistra con 32,77% e dalla coalizione di Berlusconi con 19,59%. Seguono Monti 9,98%, Ingroia 1,67% e Giannino 0,96%.

I grillini di Fano, come annunciato, hanno seguito lo spoglio e festeggiato l’incredibile risultato al Caffè del Pasticciere.

Nelle Marche la ripartizione dei seggi al Senato (8 quelli assegnati alla regione) dovrebbe essere così: 5 al Pd con Camilla Fabbri, Riccardo Nencini, segretario nazionale del Psi, la senatrice uscente Silvana Amati, Francesco Verducci e Mario Morgoni, uno al Pdl con il coordinatore Remigio Ceroni e due al Movimento 5 Stelle con Serenella Fucksia e Peppino Giorgini. Se dovesse scattare un seggio per la lista Monti il posto sarebbe per l’ex deputata Pd (area ex Margherita) Maria Paola Merloni.

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>