Per 10 giorni Urbino si colora di verde

di 

2 marzo 2013

URBINO – Nella sede del Comune di Urbino questa mattina è stata presentata la seconda edizione di “Irlanda in Festa”, la più importante rassegna in Europa (Irlanda esclusa …) dedicata alla musica, alla cultura e alla gastronomia irlandese, che l’anno scorso ha portato nell’arena di Borgo Mercatale oltre 20.000 visitatori in 5 giorni. Quest’anno il festival raddoppia, infatti per oltre 10 giorni (dal 6 al 17 marzo) Urbino si trasformerà in un’oasi celtica fino all’attesissima chiusura del St.Patrick’s Day.

A Urbino Irlanda in Festa

A Urbino Irlanda in Festa: un momento della presentazione col sindaco Corbucci

Alla conferenza stampa sono intervenuti il sindaco Corbucci e l’assessore Crespini per il Comune di Urbino che hanno rimarcato l’importanza di questa manifestazione per la città ducale e tutto il territorio, soprattutto in un periodo dell’anno dove il flusso turistico è più limitato, sottolineando la capacità degli organizzatori di coinvolgere cittadini, commercianti, operatori turistici e soprattutto gli studenti.

La rassegna, infatti, vive anche della collaborazione dei commercianti, delle associazioni studentesche (Fuorikorso, Agorà, Cuspide) e di tanti volontari coinvolti nella fase di programmazione e di realizzazione. Presupposti fondamentali per una città come Urbino, candidata a “capitale europea della cultura 2019”, ribaditi anche dall’assessore provinciale Minardi, presente alla conferenza.

Il festival è in forte crescita e potrebbe sicuramente diventare un elemento importante per promuovere la città e tutto il territorio, tanto che il presidente della Camera di Commercio Drudi, tra i sostenitori del festival, ha lanciato l’idea per i prossimi anni di presentare l’evento direttamente in Irlanda per promuovere il territorio all’estero e rilanciare il turismo internazionale.

Per l’associazione Orfeo, organizzatori con Estragon e Publieventi di Irlanda in Festa, sono intervenuti Federico Scaramucci e Filippo Sorcinelli che hanno illustrato il ricchissimo programma musicale e tutte le attività culturali, sportive…presenti all’interno del festival, dagli stage di danza irlandese (il sabato e la domenica) alla diretta della partita di rugby Italia-Irlanda (sabato 15). Sul palco si alterneranno i migliori gruppi di musica folk italiani, irlandesi e del resto del mondo con il graditissimo ritorno di Cisco che ripercorrerà i 20 anni di carriera dei Modena City Ramblers, il gruppo italiano più legato alla tradizione folk irlandese.

L’ingresso al festival e a tutte le attività sarà gratuito e l’organizzazione sta organizzando navette da tutti i principali snodi della provincia per facilitare e mettere in sicurezza gli spostamenti dei ragazzi.

Irlanda in festa è patrocinata da Comune, Provincia, Regione, Comunità montana Alto medio Metauro, Università, Ambasciata Irlandese in Italia, oltre alla Camera di Commercio di Pesaro e Urbino, Confcommercio,Confesercenti Asscom Commercianti Urbino.

Il programma completo è consultabile sul sito www.irlandainfesta.it/urbino

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>