Magi sorride alla prestazione e al poker esterno

di 

3 marzo 2013

Peppe Magi

Peppe Magi

CIVITANOVA MARCHE – Finalmente cinica. La Vis Pesaro si gode il poker roboante nel derby di Civitanova Marche con la consapevolezza di aver compiuto qualcosa di importante. “Sono contento per i ragazzi – esordisce in sala stampa un raggiante Peppe Magi – Finalmente, oltre alla prestazione, abbiamo fatto risultato, a riprova che questo gruppo se crede nelle proprie potenzialità può fare qualcosa di veramente importante. Va detto comunque che altre volte, in stagione, fuori casa avevamo giocato anche meglio senza riuscire a finalizzare la mole di gioco espressa. Oggi invece abbiamo sbloccato abbastanza presto e questo ci ha facilitato, ma i miei sono stati bravissimi a insistere nel loro momento di difficoltà”.

Giovanni Cornacchini, allenatore della Civitanovese invece se la prende coi suoi: “Non è difficile raccontare questa sconfitta. Abbiamo trovato una squadra che, nonostante le assenze difensive, ha giocato una partita intensa e noi no. Molto male la mia squadra, che ha preso gol banali. Sono molto arrabbiato e deluso, mi sono anche un po’ vergognato per una squadra senza temperamento ed attributi”.

Girone F

Ancona-Città di Marino 2-0

Astrea-Isernia 1-1

Celano-Termoli sospesa sul risultato di 1-1 per infortunio all’arbitro

Civitanovese-Vis Pesaro 0-4

Jesina-Sambenedettese 1-2

Maceratese-Fidene 4-1

Olympia Agnonese-Recanatese 3-0

Renato Curi Angolana-San Nicolò 0-0

San Cesareo-Amiternina 2-0

 

Classifica

San Cesareo 54

Sambenedettese 51

Maceratese 48

Ancona 44

Termoli 42*

Agnonese 40

Vis Pesaro 40

Astrea 37

Jesina 34

Fidene 32

Angolana 32

Isernia 29

Civitanovese 28

Amiternina 26

Celano 24*

Recanatese 18

San Nicolò 16

Città di Marino 15

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>