Ricci incontra i nuovi “chirurghi” del social marketing

di 

4 marzo 2013

PESARO – Il presidente della Provincia Matteo Ricci ha incontrato al Centro per l’impiego di Pesaro i partecipanti al corso “Web 2.0 – Social media marketing per le aziende e gli enti locali”, promosso dall’amministrazione provinciale con l’obiettivo di formare figure professionali in grado di utilizzare al meglio i social network e blog a beneficio delle imprese e delle istituzioni locali del territorio provinciale.

Social marketing

Ricci con i partecipanti del corso

Il corso, completamente gratuito per i partecipanti grazie al contributo del Fondo sociale europeo, si è articolato in 350 ore, di cui 35 di project work e 70 di pratica all’interno di aziende ed enti. Organizzato da “Genesis”, ha visto come docenti Jacopo Matano e Martino Bellincampi di “Yoyo Comunicazione”. Gli allievi, all’ultimo giorno di lezione prima dell’esame finale, hanno raccontato al presidente la loro esperienza nella gestione delle “identità social” (su Facebook, Twitter, Linkedin, YouTube, Pinterest e sui blog) e nell’implementazione delle strategie social media (dal media planning all’utilizzo di strumenti per il mobile, dal “crisis managementall’ufficio stampa digitale, passando per la messa in pratica di attività di comunicazione non convenzionale come guerrilla marketing e viral marketing).

“Da un’indagine conoscitiva tra gli imprenditori – ha evidenziato Matteo Ricci – è emerso che c’è molta improvvisazione in questo campo. Gran parte delle aziende e degli enti pubblici vede le opportunità offerte dai social network e dall’evoluzione digitale, ma non ha gli strumenti per coglierle. Mancano figure specializzate che possano seguire il settore. Per questo abbiamo deciso di promuovere il corso che, in questa fase di grave crisi economica, può aiutare le aziende del territorio e creare nuove opportunità di lavoro”. Come ha evidenziato ancora il presidente della Provincia, l’iniziativa rientra in una strategia più vasta messa in campo dall’amministrazione provinciale. “Stiamo portando la fibra ottica ed il wireless in tutto il territorio provinciale: abbiamo investito 12 milioni di euro ed entro settembre si concluderanno i lavori. Sarà la rete più estesa d’Italia a livello territoriale”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>