GIOVANILI: Vis in chiaroscuro, PesaroFano a valanga

di 

6 marzo 2013

PESARO – Week-end in chiaro scuro per le giovanili della Vis Pesaro che hanno ottenuto due vittorie con gli Allievi (importante in trasferta a Ostra Vetere con un uomo in meno) e i Giovanissimi B, un pareggio con i Giovanissimi A e una sconfitta con la Juniores. In scioltezza la juniores della Pesarofano che vince 11-0 mentre l’under 21 era a riposo per la disputa delle “FINAL EIGHT” a Pescara (Kaos clamorosamente battuto in finale dall’Asti).

 

PESAROFANO

 

JUNIORES: PESAROFANO-OLYMPIA CUCCURANO 11-0

Marcatori: 4 Ugolini, 3 Cuomo, 2 Vagnini, 1 Pieri e D’Angelo.

Partita vinta senza troppi patemi d’animo dalla formazione di mister Pianosi che, in una giornata in cui erano assenti Ponselè per squalifica e Filippucci per influenza, ha potuto far ruotare maggiormente tutta la rosa a disposizione dando parecchi minuti al secondo portiere Pandolfi. Da sottolineare la doppietta di Diego Vagnini ’97 convocato dalla rappresentativa Allievi assieme all’altro cucciolo ’97 della squadra e cioè Nicola Filippucci. Marcature in serie dei due bomber Ugolini e Cuomo, che continuano ad occupare le prime posizioni della classifica marcatori regionale.

 

VIS PESARO 1898

 

JUNIORES: VIS PESARO 1898-CELANO 1-2 (1-2)

Marcatore: 30’ Cremonini

Una giovanissima formazione Juniores con molti ’96 in campo e in panchina, perde contro il Celano in una scorbutica partita decisa da episodi. Poteva finire tranquillamente in pareggio ma gli ospiti hanno sfruttato bene due occasioni (la seconda su un presunto fallo sul portiere Francolini che perdeva palla e favoriva la marcatura) che gli sono capitate. Nel finale, Tartaglia aveva la palla del pareggio. Nonostante la sconfitta di entrambe, continuamo a condurre il girone Ancona e Recanatese divise da un punto. La Vis, attualmente 10a. è in lotta per le posizioni fra il 7° e l’11° posto.

 

ALLIEVI: OSTRA VETERE – VIS PESARO 1898 0-2 (0-0)

Marcatori: 42’ Cobaj, 55’ Ceccaroli (r)

La differenza fra le due formazioni è parsa subito evidente e forse ha inciso sulla concentrazione della squadra che, dopo aver sfiorato il goal in diverse occasioni, si è rilassata e addirittura per una protesta inutile verso l’arbitro, è rimasta anche in 10 essendo stato espulso il portiere Giustino. Mister Moreno Conti, usava tutte le sue corde vocali nell’intervallo per far capire ai ragazzi l’importanza della partita che rientravano in campo con un altro spirito. Era Cobaj a schiodare dallo 0-0 il punteggio subito all’inizio, grazie ad un cross di Pizzagalli e poi ci pensava ancora una volta Dylan Ceccaroli a procurarsi e realizzare il calcio di rigore che dava la sicurezza. Vis prima nel girone con 2 punti di vantaggio sulla Vigorina Senigallia ma una partita da recuperare in casa il 13 marzo contro il Valfoglia. Ora sabato, trasferta a Fabriano con l’incognita di che giocatori portare, visto che molti di loro servono alla Juniores.

 

GIOVANISSIMI A: VIS PESARO-FERMIGNANO 0-0 (0-0)

La cronica mancanza di un risolutore, è parsa evidente anche in questa partita, che ha visto i ragazzi di mister Santini avere a proprio favore una quindicina di calci d’angolo, diverse punizioni senza mai concedere all’avversario un tiro in porta. Fontana ha anche colpito una traversa con la palla che ha attraversato tutta la porta senza entrare.

 

GIOVANISSIMI B: VIS PESARO-URBANIA 6-1 (2-0)

Marcatori: Baki, Italiani, Castellano, D’Anzi, Felici, Ricciotti.

Riprende la marcia la squadra di mister Spendolini (per l’occasione in panchina sedeva mister Ferri) con una ottima partita giocata sul ritmo ed il bel gioco. Tutti belli i goals realizzati, da sei differenti marcatori.

 

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>