Metodo Essentis, a Pesaro visita gratis per ogni disabile

di 

6 marzo 2013

PESARO – Ricordate la piccola Sofia? Sofia è la bambina di Montelabbate, che tutta Italia ha imparato a conoscere grazie alla determinazione dei suoi genitori e del movimento nato per trovare fondi utili a curarla. Sofia, quando aveva tre anni, fu colpita da un’emorragia celebrale, dovuta a una malformazione artero venosa. In un momento, senza preavviso, la sua vita e quella di chi le stava e le sta ancora accanto è cambiata diventando una quotidianità fatta di visite, dottori, viaggi della speranza, ricerca di fondi e terapie. Anche per questo, dai genitori di Sofia, è nata una straordinaria iniziativa rivolta a tutti i genitori con figli disabili: i medici spagnoli che trattano Sofia verranno a Pesaro, il 23 marzo e visiteranno i ragazzi gratuitamente in una data unica per tutta l’Italia. Per prenotazioni contattare 393/961333.

Foto tratta dal Web

I medici spagnoli seguono il metodo Essentis: un intensive programma multi-disciplinare per il trattamento della paralisi cerebrale e di altre malattie neurologiche. 

Il metodo Essentis è un programma intensivo, efficiente e personalizzato adattato per i pazienti con paralisi cerebrale o altre patologie neurologiche. 

Durante le sedute, il paziente è in laboratori diversi, andrà nella sua condizione e symptpms da terapeuti differenti nella  squadra (osteopati, agopuntori, omeopati, psicologi …) dove sarà valutato per creare un programma personalizzato adattato alle necessità. 

I terapisti lavorano insieme, consentendo così una elevata reattività in relazione alle necessità quotidiane del paziente. 

L’approccio è olistico: il paziente è visto come un insieme di elementi (mentale fisico, emotivo e sociale, i sintomi attuali e la storia medica ecc…). 

In questo contesto viene sottolineata la pratica “intensiva” dell’osteopatia: molte delle patologie trattate  turbano l’equilibrio, la coordinazione, la postura, il movimento.

IL PROGRAMMA

Palazzo Montani Antaldi, Via Passeri, 72 Pesaro

Ore 08:45 Saluto di apertura Associazioni

Voci su Voci e “Insieme per Sofia”

promotori dell’evento

Ore 9,00 Prof. Nazarov Igor.

Neurochirurgo

Presentazione della miotenofasciotomia.

Ore 10,00 Dott. Guez Frédéric Osteopata

D.O,direttore del Centro Essentis

Presentazione del metodo Essenti.

Ore 11:00 Dott.ssa Diaz Diana,

Terapista Occupazionale Responsabile del

Centro Biofeedback Brucker.

Presentazione del Biofeedback.

Nel pomeriggio di sabato e nella mattina di Domenica lo staff del Centro Essentis sarà a disposizione per visite di valutazione gratuite presso il Centro medico Bonsai, Via Vittorio Veneto, 52. Prenotazioni al numero 393/961333

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>