Colto da malore in ufficio, grave dipendente comunale pesarese

di 

8 marzo 2013

PESARO – E’ ricoverato in grave condizioni all’ospedale San Salvatore il 54enne dipendente comunale impiegato al Ced. Marco Albertini, pesarese, s’è accasciato a terra privo di sensi sul posto di lavoro, come riporta il Carlino di oggi che parla di emorragia cerebrale sopraggiunta nell’ufficio di piazza del Popolo, sopra il Nerocaffè. I colleghi, i primi a soccorrerlo in attesa dell’arrivo dell’ambulanza, ieri mattina sono andati a trovarlo al nosocomio pesarese, sgomenti e preoccupati per la salute di un uomo che ha contribuito all’informatizzazione della macchina amministrativa del Comune di Pesaro.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>