Snoopy B di Bertini a Firenze, la C di Pantieri ad Ascoli

di 

8 marzo 2013

Snnopy B, una difesa di Furiassi

Snnopy B, una difesa di Furiassi

PESARO – All’andata era finita 3-2 per la Snoopy, con un tie-break entusiasmante finito 26-24. Domani contro San Michele Fi (ore 18.30 a Firenze) le ragazze di Bertini sperano di ripetere l’impresa,  forti di una condizione fisica in netta ascesa rispetto alle ultime uscite. Tra le due formazioni ci sono ben 16 punti di differenza, con San Michele terza in classifica e la Snoopy quartultima. Ma non è certo questo a preoccupare Bertini: “All’andata abbiamo dimostrato che se giochiamo possiamo metterle in difficoltà. Non affrontiamo questa trasferta già battuti, ma andiamo la a giocarci le nostre carte”.

San Michele è sicuramente la piacevole sorpresa del campionato. Con un ottimo gioco di squadra sono al momento in zona play-off: “Non hanno una stella, ma dodici giocatrici pronte ad entrare in campo. La loro forza è nel gruppo e nel carattere. Sono una squadra che non molla mai, capace di recuperare qualunque tipo di punteggio”.

Una bella gara insomma attende la Snoopy, che affronterà questa trasferta senza le giovani Silotto e Micheletti, lasciate a casa a riposare in vista delle finali U18: “Giocheremo domenica mattina ad Apecchio – conclude Bertini – non ci sembrava opportuno portarle via in una trasferta così lunga”.

Un’altra trasferta insidiosa invece attende le snupette C di Massimo Pantieri, che domani, alle 18,30, saranno ad Ascoli per affrontare il Libero Volley. La formazione di casa è quarta in classifica a quota 21, due soli punti in meno della Snoopy. Uno scontro diretto per confermare di meritare il posto tra le prime ma, soprattutto, per continuare a mettere pressione alla capolista. “Siamo nella fase cruciale della stagione – spiega il tecnico pesarese – da domani ci aspettano una serie di partite importanti e impegnative”. La Snoopy infatti, dopo il Libero Volley, incontrerà la Royal Pat Don Celso (mercoledì 13 marzo), senza dimenticare le finali U18 di domenica 10: “Gran parte della squadra sarà ad Apecchio a giocarsi il titolo provinciale, in pochi giorni si decide una stagione – continua Pantieri – Ho visto le ragazze cariche al punto giusto. Conoscono l’importanza di questo momento”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>