Rubano vestiti all’Iper Rossini e da Oliviero: 4 arresti

di 

13 marzo 2013

PESARO – Avevano fatto shopping all’Iper Rossini tagliando i cartellini antitaccheggio con taglierini e tronchesi e utilizzando una borsa schermata con l’alluminio come contenitore. I carabinieri di Pesaro e Borgo Santa Maria hanno arrestato per furto aggravato continuato in concorso, quattro persone domiciliate in Rimini: tre cittadini romeni, due uomini e una donna (alla quale è stato dato l’obbligo di dimora), e un cittadino albanese. Diversi i capi d’abbigliamento e le scarpe rubate: valore di 600 euro circa complessive, merce asportate all’Oviesse, Deichmann, Iper Rossini supermercato, una paio magliette più alcuni prodotti per l’igiene e cosmetici.

Successivamente, nel bordo di una Fiat Punto, è stato individuato il quarto componente. f All’interno sono state rinvenute due paia di scarpe, tre giubbotti rubati da “Oliviero”. La perquisizione domiciliare a Rimini ha consentito di sequestrare altre quattro paia di scarpe di marca. Dalle indagini emergerebbe un vero e proprio traffico di abiti e scarpe rubate con lo stesso metodo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>