Coppa Italia, sfida tra Guiggi e Klineman. LE FOTO

di 

17 marzo 2013

PESARO – MC Carnaghi Villa Cortese e Rebecchi Nordmeccanica Piacenza giocheranno la finale di Coppa Italia, in programma alle ore 17 di domenica sul taraflex allestito nel PalaWhirlpool di Varese.

La MC Carnaghi si è qualificata superando, dopo il tie-break, la detentrice, nonché campione d’Italia, Unendo Yamamay Busto Arsizio. Il derby lombardo è stato un’altalena di emozioni, iniziate già nella fase di riscaldamento, quando tutte le ragazze, come poi bergamasche e piacentine, hanno indossato una maglia bianca con la scritta Forza Anza #1. Un incoraggiamento dedicato a Sara Anzanello, che mentre iniziava la prima semifinale lasciava la sala operatoria dell’ospedale milanese dove è stata sottoposta a trapianto del fegato. Alix Klineman migliore realizzatrice. Buona anche la prova di Ilaria Garzaro e Maren Brinker.

Nella sfida tra esperienza e gioventù ha avuto la meglio la prima. Piacenza ha potuto contare su una super Guiggi che ha chiuso con

I tabellini:

MC Carnaghi – Unendo Yamamay 3-2

(25-21; 23-25; 25-22; 19-25; 15-11 in 131minuti)

MC Carnaghi: Malagurski 4, Viganò, Mojica, Nomikou, Klineman 21, Folie 6, Veljkovic ne, Paris (L), Garzaro 11, Barun 20, Bosetti 11, Parrocchiale, Rondon 6. All. Chiappafreddo. Battute errate: 8, vincenti: 4. Muri: 12.

Unendo Yamamay: Faucette, Lloyd 3, Brinker 17, Leonardi (L), Marcon 7, Bauer 20, Kozuch 20, Lombardo 3, Caracuta, Pisani ne, Bisconti, Arrighetti 19. All. Parisi. Battute errate: 6, vincenti: 3. Muri: 12 (Arrighetti 6).

Arbitri: Gnani e Tanasi.

Rebecchi Nordmeccanica – Foppapedretti 3-1

(25-19; 19-25; 25-14; 25-19 in 103 minuti)

Rebecchi Nordmeccanica: Valeriano, Leggeri 7, Turlea 19, Meijners 11, Secolo 5, Ferretti 1, Sansonna (L), Guiggi 14, Radenković, Bosetti 16. Non entrate Nicolini, Zilio. All. Caprara.

FOPPAPEDRETTI BERGAMO: Klisura 3, Bruno, Crimes 6, Brown 13, Weiss 2, Blagojević 13, Merlo (L), Di Iulio 14, Balboni, Zambelli 8. Non entrate Devetag, Diouf. All. Lavarini.

ARBITRI: Sobrero e Padoan.

La finale è in programma alle ore 17 di domenica (diretta su Rai Sport 1).

LE FOTO A CURA DI ANDREA CECCARINI – FOTOMODERNA:

 

 

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>