Piccolo Federico, la prima infusione giovedì

di 

19 marzo 2013

FANO – Il giorno fissato è giovedì. Il piccolo Federico, il bambino di poco più di due anni affetto dal morbo di Krabbe, una rara e spesso fatale malattia degenerativa, come reso noto dall’avvocato Tiziana Cucco questo giovedì potrà sottoporsi alla prima infusione di cellule staminali agli ospedali riuniti di Brescia.

La manifestazione per il piccolo Federico davanti al Tribunale di Pesaro. Foto tratta dalla Pagina Fb "Una speranza per Federico"

Ricordiamo che il Tribunale di Pesaro ha disposto l’immediatezza delle cinque infusioni previste dal protocollo Stamina. I genitori del piccolo Federico hanno già contattato l’ospedale bresciano e mercoledì, se non ci saranno intoppi, ci potrebbe essere il ricovero.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>