Di Domenico: “Le paturnie di Nardelli sul casello”

di 

23 marzo 2013

dal Consigliere Comunale P.d.L. Alessandro Di Domenico riceviamo e pubblichiamo:

 

A ben leggere la nota di Nardelli sulle posizioni del pdl circa il casello, sembrerebbe in stato confusionale egli stesso.

 

Alessandro Di Domenico

Il consigliere Pdl Alessandro Di Domenico

Non solo sembra che non abbia letto la sintesi giornalistica relativa alla conferenza stampa, ma testimonia anche che non abbia neppure seguito il dibattito interno al pdl, viste le sue ripetute assenze alla direzione comunale del partito e visto che da un po’ di tempo ne è addirittura uscito.

Del resto una difesa a spada tratta della convenzione con società autostrada non poteva non venire da colui che, all’epoca, in solitaria, addirittura dalle file dell’opposizione, toglieva le castagne dal fuoco al sindaco,incerto sul da farsi, proponendo la nefasta soluzione di un “casellino” per la sola direzione sud a santa veneranda!!!!

Non solo: mai il pdl si era opposto ad una porta sud, anzi, ma su luoghi, condizioni, opere accessorie c’era molto di più da fare ed ottenere!!!!

Lo sa nardelli che quei 74 milioni al netto delle opere autostradali non saranno che poco più di 15 mln?! Uno che lavora in associazione di categoria dovrebbe ben conoscere i conti e non fare della mera propaganda.

Ma una domanda sorge spontanea: “ se nardelli ritiene valida la convenzione con società autostrade, perche non la sottopone ad un referendum cittadino?

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>