Coach Pistola: “Risposte positive dal derby”

di 

24 marzo 2013

PESARO – Coach Pistola dopo il derby vinto a Urbino: “Ci interessava giocare una buona pallavolo, ma anche abituarci a disputare partite che hanno un certo valore, perché i playoff saranno così. Un derby non è una partita come le altre, regala più pressione. Era importante prepararci anche a questa. Mi sento di dire che per larghi tratti della partita le ragazze hanno risposto positivamente”.

Un momento del derby. Foto Ceccarini

Vi siete ripresi quel che avevate concesso alla Chateau d’Ax nella gara di andata. Bravissime a recuperare il secondo set che sembrava già in archivio.

“Un set importante anche dal punto di vista mentale perché ci abbiamo creduto anche dopo un inizio poco attento, molle. Non ci siamo disuniti e anzi abbiamo messo a segno break in situazioni che ci hanno consentito di mettere in difficoltà le nostre avversarie. Alla fine siamo stati premiati grazie a un turno di servizio di Valentina Tirozzi che è stata molto importante”.

Tra l’altro, poco prima, lei aveva tolto Valentina facendola rifiatare. Poi è stata decisiva con i suoi break e soprattutto l’ace finale.

“Non stava giocando bene a inizio di secondo set, è uscita, ha ricaricato le pile e quando è rientrata ha dato un grande contributo…”.

Fuori Tirozzi, ha utilizzato Dékány che solitamente non mette piede in campo, ma nel frangente si è fatta trovare pronta.

“E’ stata brava perché ha dato alla squadra la possibilità di restare in partita”.

I problemi fisici continuano a tormentare Gibbemeyer, che ha difficoltà ad attaccare in fast e nei movimenti laterali, tanto che in diverse occasioni ha lasciato sguarnito il muro. Ma è stata incredibile in difesa, con 7 muri, dimostrando un grandissimo carattere.

“Rispetto alle ultime partite l’ho vista più presente, più tonica. E’ stata una settimana a riposo per recuperare dal problema al ginocchio, è una giocatrice molto importante per noi e sono contento che abbia chiuso il derby con un muro. L’aiuterà a ritrovare fiducia, pronta a dare di nuovo un grande contributo”.

Il successo nel derby avvicina la Kgs, che però ha giocato una partita in più, al settimo posto che consentirebbe di affrontare Bologna in un primo turno di playoff più agevole dal punto di vista logistico. Ne ha parlato Valentina Tirozzi nell’intervista concessa pochi giorni fa a www.pu24.it, lo conferma il vice presidente della Kgs Robursport, Sandro Sardella.

“Sono tre punti molto importanti per il morale, al di là della classifica che, a questo punto della stagione, incide relativamente. Puntiamo al settimo posto, comunque, che ci consentirebbe se non altro di affrontare una trasferta più comoda logisticamente come quella a Bologna”.

I risultati completi della nona giornata di ritorno (hanno riposato Duck Farm Chieri Torino e MC Carnaghi Villa Cortese):

Chateau d’Ax – Kgs 1-3

Volley 2002 Bologna – Unendo Yamamay Busto Arsizio 0-3 (15-25; 21-25; 18-25) in 78 minuti. Brussa 16; Kozuch 17, Brinker 12.

Imoco Conegliano – Foppapedretti Bergamo 3-0 (25-21; 25-16; 25-20) in 77 minuti.

Banca Reale Yoyogurt Giaveno – Rebecchi Nordmeccanica Piacenza posticipata alle ore 20,30 di mercoledì 27 marzo perché Ferretti e compagne erano impegnate in Russia, nella gara di ritorno della finale di Challenge Cup. Purtroppo, Piacenza, che partiva da 2-3 in casa, ha perso al Golden Set (15-8). La squadra di Caprara era stata bravissima a vincere 1-3 (22-25; 25-22; 23-25; 24-26 in 110 minuti), ma poi è crollata nel parziale decisivo sotto i colpi di Destinee Hooker. Ancora una volta, la scellerata invenzione della Cev ha colpito chi meritava di più. Per fortuna, dalla prossima stagione il Golden Set sarà abolito. In ogni caso, anche se sconfitta, la Rebecchi Nordmeccanica torna a casa con ulteriori certezze sulle proprie qualità. E c’è addirittura la possibilità che sia proprio Piacenza la squadra che potrebbe affrontare la Kgs se le colibrì dovessero superare il primo turno di playoff.

La classifica:

Unendo Yamamay 43, Foppapedretti 31, Rebecchi Nordmeccanica 30, Imoco 28, MC Carnaghi 26, Duck Farm 25, Kgs 21, Chateau d’Ax 18, Banca Reale Yoyogurt 13, Volley 2002 8.

Prossimo turno, sabato 30 marzo, ore 18: Kgs – Banca Reale Yoyogurt Giaveno.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>