LE PAGELLE: Flamini e Kinsey, il ministero della difesa

di 

24 marzo 2013

CAVALIERO: Una tripla e poco altro per il triestino che non è in una serata strepitosa, anche se ha il merito di non forzare troppo le conclusioni, 5,5

STIPCEVIC: Non doveva giocare, finchè non entra in campo il punteggio è in equilibrio, appena scende sul parquet dà la scossa alla Vuelle, chiude con 19 punti, tre soli errori al tiro e quattro rimbalzi, decisivo non solo stasera ma in tutto il campionato, MVP 8

 

Thomas in azione. Foto Fraternale Meloni

BARBOUR: Va a sprazzi come sempre, la mira non è perfetta e a rimbalzo non dà il solito contributo, comunque non demerita nel complesso, 6

THOMAS: Lo abbiamo giustamente criticato per tutta la stagione, stasera riesce a segnare 13 punti e 5 rimbalzi, a fare il playmaker fa ancora fatica, ma siamo contenti di aver ritrovato un giocatore per questo finale di stagione, 6,5

CROSARIOL: Sette punti, otto rimbalzi, almeno tre grosse ingenuità, ma lo abbiamo visto fare di peggio, 6

FLAMINI: Encomiabile il capitano, che in difesa deve combattere contro i chili di Akindele e in attacco commette un paio di evitabili blocchi irregolari, ma averlo sul parquet per 10 minuti è sicuramente utile, 6

MACK: Segna tre triple importanti per il primo break, fatica in difesa e anche sotto le plance non si sbatte come potrebbe, 5,5

BRYAN: Sette punti senza errori dal campo e un paio di buoni rimbalzi offensivi, 6,5

 

KINSEY: Con sette rimbalzi è il migliore dei suoi, si prende buone conclusioni anche se la mira ancora non lo assiste, solita eccellente prova difensiva e tanta applicazione, bravo 7

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>