Grande successo per il Word Organ Day III ed. di Pesaro 3-21 Marzo

di 

25 marzo 2013

PESARO – La Chiesa di San Giovanni Battista dei frati minori, sita in via Passeri, ha ospitato l’evento conclusivo Indirizzato alle scuole della città, all’organo Mascioni il M° Simone Baiocchi.

Pesaro, chiesa di San Giovanni, concerto d'organo

Chiesa gremita di ragazzi delle scuole ad indirizzo musicale: Gaudiano e Alighieri, il Liceo Musicale Marconi, gli Istituti’ Galilei, Benelli, Mengaroni e La Scuola media ‘’Manzoni di Villa San Martino.

Viva dimostrazione d’ interesse alla musica da parte dei ragazzi , entusiasmo da parte degli insegnanti nei confronti dell’evento ormai alla terza edizione a Pesaro, ma presente da vari anni in 200 città sparse in tutto il mondo.

Attenzione verso autori sconosciuti ai giovani studenti come: Girolamo Frescobaldi , Buxtehude, grande compositore e organista tedesco da cui ha appreso il giovane J.S.Bach divenuto il più grande e conosciuto organista al mondo .

G. Battista Martini,frate francescano bolognese alla cui scuola appresero numerosi musicisti tra quali Mozart.

Padre Martini, nel 1758 entrò a far parte dell’Accademia Filarmonica di Bologna, di cui divenne membro, compositore e grande assertore della scuola romana (di musica sacra) che ha avuto inizio nel tardo Rinascimento giungendo al primo Barocco e di cui il più famoso compositore fu Giovanni Pierluigi da Palestrina. Padre Martini portò avanti la purezza e la limpidezza del linguaggio musicale palestriniano che i ragazzi hanno potuto cogliere nell’esecuzione della ‘’Elevazione’’ presente nel programma.

Alla conclusione del concerto, numerosi ragazzi si sono avvicinati all’organo dove il M° Baiocchi, esecutore e direttore artistico del concerto , ha risposto alle numerose domande sulla musica e sulle caratteristiche dell’organo a canne, strumento a loro sconosciuto, ma che hanno trovato talmente affascinante da destargli tanta curiosità e interesse. Pertanto gli insegnanti dedicheranno loro delle lezioni sulla musica classica scritta e suonata all’organo.

L’edizione di quest’anno del World Organ Day ha avuto inizio il tre marzo scorso presso la chiesa di Cristo Re con un concerto eseguito dal M° Juan Paradell Solé organista della Cappella Musicale Pontificia ‘’Sistina’’che ha eseguito musiche di Bach, Franck, Guridi, Lefébure –Wély, Callaerts.

Il concerto ha fruttato copiose offerte da parte dei numerosi presenti , ciò permetterà l’acquisto di viveri da offrire alla mensa della Caritas Diocesana e dei frati minori che si occupano dei bisognosi della città.

 

 

Direttore artistico

Simone Baiocchi

Organizzazione dell’evento

Giovanna Maria Giordano

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>