Il concorso: “Lettori in classe”, la sfida tra studenti si conclude mercoledì

di 

25 marzo 2013

PESARO – La biblioteca comunale San Giovanni, all’inizio dell’anno scolastico, ha lanciato una gara di lettura dal titolo“Lettori di classe”.

Dalle scuole superiori, licei e istituti professionali hanno aderito sedici classi: istituto alberghiero S.Marta (seconde, sezioni A, B, F, H), istituto Branca (II A); Istituto Cecchi (II D); istituto Mengaroni (II D); liceo classico Mamiani ( IV B), liceo scientifico Marconi (prime sezioni C, D, E, G, e le seconde A, D, E).

 

Nel corso dell’anno 392 studenti si sono misurati prima con le parole, leggendo gli otto libri proposti dalla biblioteca, e poi tra di loro, in una serie di incontri eliminatori con giochi costruiti sui libri letti. I libri scelti erano molto diversi tra loro (per lunghezza del testo, complessità della trama, ambientazione della storia), per permettere ad ogni lettore di trovare il “proprio” libro

 

I bibliotecari – con l’obiettivo di offrire un panorama di generi, stili e storie differenti affinché ognuno potesse testare la propria affinità con un autore o un genere e scoprire il conseguente piacere di leggere – hanno scelto opere che spaziano dal giallo classico (Agatha Christie, Poirot e la strage degli innocenti) al racconto della vita di tutti i giorni alle prese con i genitori e le scelte per il proprio futuro (Marie-Aude Murail, Nodi al pettine); dalla fantascienza (Suzanne Collins, Hunger games) alla letteratura nordica (Arto Paasilinna, L’anno della lepre); dal romanzo sudamericano (Luis Sepùlveda, Il vecchio che leggeva romanzi d’amore) a quello di formazione (Christian Frascella, Mia sorella è una foca monaca).

.

La scorsa settimana sono arrivate in finale le classi II A e II D del liceo Scientifico “ Marconi”, che il 27 marzo si incontreranno in biblioteca per la sfida conclusiva.

Scopo della gara era quello di promuovere un uso non scolastico, divertente e coinvolgente dei libri e, secondo le impressioni raccolte da studenti e insegnanti, l’obiettivo è stato raggiunto poiché i ragazzi si sono divertiti a sfidarsi a suon di libri e gli insegnanti hanno sostenuto il loro entusiasmo.

Con spirito sportivo la classe II H dell’istituto alberghiero S.Marta (giunta in semifinale senza però superarla) ha regalato ai propri avversari una selezione di poesie scelte e stampate da loro il 21 marzo, giornata mondiale della poesia.

La classe che risulterà vincitrice dalla finale del 27 marzo si aggiudicherà 300 euro in buoni – libro, che potranno essere spesi presso librerie che hanno collaborato alla riuscita del progetto: le librerie Campus, Catalogo, Coop e Pesaro Libri.

Il progetto è stato realizzato grazie anche al sostegno della Provincia di Pesaro e Urbino.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>