La Montesi si rilassa ma non con i giovani

di 

28 marzo 2013

PESARO Dopo aver vinto il campionato di Prima Divisione, la Nuova Montesi Pesaro si rilassa e trova la seconda sconfitta stagionale. In casa della Virtus Fano, la squadra allenata da Massimo Antonini ha perso per 3-1, la Virtus così si è presa la piccola soddisfazione di essere l’unica squadra a non aver perso contro la Montesi. Anche nel girone di andata del campionato, infatti, i fanesi avevano battuto i pesaresi sempre per 3-1.

Il calo di motivazioni alla base della sconfitta della prima squadra della Montesi, mentre proprio le motivazioni sono state la molla che ha permesso all’Under 17 di vincere la gara di andata dei quarti di finale del campionato regionale di categoria. Una vittoria piena e netta per 3-0 contro la Laser Informatica Loreto, basterà dunque vincere un set nella gara di ritorno a Loreto mercoledì prossimo per entrare tra le quattro migliori delle Marche.

La giovane squadra allenata da Ippoliti nel campionato provinciale a fatto filotto vincendo dieci partite su dieci e ha iniziato la fase regionale come meglio non poteva. Solo nel primo set un calo di concentrazione dei pesaresi ha permesso agli ospiti di recuperare uno svantaggio di otto punti. Senza perdere la testa, la Montesi ha chiuso il parziale vincendo con il minimo scarto e poi ha continuato a giocare l’incontro con grande sicurezza anche nei momenti più delicati.

La vittoria e il modo in cui è stata ottenuta hanno alimentato moltissimo la speranza per un passaggio del turno che andrebbe a premiare una squadra grintosa e ben organizzata.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>