Allevamento abusivo di maiali e pecore: sequestro e maxi multa al proprietario

di 

3 aprile 2013

FOSSOMBRONE – Ventuno Maiali e 45 capre allevate abusivamente. Sono state scoperte a Santa Maria della Valle di Fossombrone. L’allevamento è stato posto sotto sequestro sanitario in seguito ad un accertamento del Corpo Forestale dello Stato e dei Servizi Veterinari della ASUR Marche – Area Vasta n.1 zona territoriale – Fano. Gli animali in questione erano privi di qualsiasi identificazione e documentazione sanitaria (Certificazione sanitaria, registro di stalla e dei Farmaci).

Non solo: all’interno di una cella frigo di un laboratorio non autorizzato, inoltre, è stato trovato un bovino regolarmente macellato. Al proprietario sono state applicate sanzioni amministrative per un importo totale di 16.000 euro per la mancata registrazione degli allevamenti e per la detenzione presso un locale non autorizzato di carne macellata. Gli allevamenti inoltre sono stati posti sotto sequestro sanitario. Gli animali potranno essere identificati con l’applicazione delle marche auricolari e sottoposti agli accertamenti diagnostici previsti dalla legge.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>