Caso Bellucci, ancora tutto tace. Dubbio Torelli J.

di 

3 aprile 2013

Alberto Torelli contrasta l'ex Real Montecchio Borrelli

Alberto Torelli contrasta l'ex Real Montecchio Borrelli in Vis Pesaro-Ancona dell'andata

PESARO – Ancora niente sul caso Bellucci. La fumata nera, l’ennesima, si è materializzata oggi, nel comunicato che di norma esce il mercoledì. E’ chiaro, però, che di mezzo c’è stata la Pasqua, e un pronunciamento della commissione tesseramenti sul reclamo della Vis avverso al match di Ancona era alquanto improbabile. Il tempo comunque passa (la gara del Del Conero non omologata risale al 27 gennaio scorso) e le giornate al termine della stagione regolare si assottigliano (ne sono rimaste cinque). Ecco che sarà meglio che la Vis, per il momento, non faccia affidamento a quei tre punti a tavolino che in molti danno per scontati o quasi, pensando alla quinta piazza che anche stando le cose come ora è possibile.

Riveste perciò un’importanza capitale lo scontro di domenica contro l’Olympia Agnonese, compagine in lotta coi pesaresi, ma anche con Ancona e Astrea, per l’ultimo posto playoff. I molisani al Benelli dovranno fare a meno di Di Bernardino e Ricamato, fermati dal giudice sportivo per raggiunto limite di cartellini. Magi invece, pur vedendo la schiera dei diffidati aumentare in maniera esponenziale (siamo arrivati a sette), avrà praticamente tutti gli effettivi a disposizione, col solo dubbio legato ad Alberto Torelli. Il centrocampista del 1995, convocato oggi con la Nazionale Under 17 dilettanti per l’amichevole Albania-Italia del 17 aprile a Tirana, ancora non è completamente recuperato dalla distorsione alla caviglia che gli ha fatto saltare le ultime tre partite pre-pasquali, ma c’è da giurare che farà di tutto per recuperarlo, viste le doti agonistiche e temperamentali non proprie di nessun altro giocatore in rosa. Sarà un caso, ma da quando s’è fatto male la Vis ha fatto 2 punti sui 9 disponibili.

Un commento to “Caso Bellucci, ancora tutto tace. Dubbio Torelli J.”

  1. vecchia maniera scrive:

    È evidente che il verdetto tarda perché si vuole valutare fino alla fine la situazione dell’ancona. Se questi 3 punti impediranno i playoff all’ancona, col cavolo che ce li daranno. In fondo siamo nei dilettanti, non mi meraviglio di queste pastette

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>