Sanità, per D’Anna la soluzione è in una proposta di legge del 2011: appello a sindaci e consiglieri regionali

di 

4 aprile 2013

Giancarlo D'Anna in Consiglio

Giancarlo D'Anna in Consiglio

ANCONA – “Il piano di riordino della sanità presentato dalla Regione Marche ha innescato un acceso dibattito tra parte politica, operatori del settore sanitario e cittadini”. Lo scrive Giancarlo D’Anna in una lettera inviata ai consiglieri regionali, ai sindaci delle Marche e ai sindacati Cgil, Cisl, Uil e Ugl. “Alcuni dei provvedimenti contenuti nell’atto – continua il consigliere regionale – tra cui in particolare i pesanti tagli ai posti letto, la chiusura dei piccoli ospedali e la forte riduzione del personale, hanno causato malumori e proteste anche in considerazione della mancata condivisione delle scelte adottate”.

La soluzione di D’Anna: “Una potenziale via di uscita da questa grave situazione può venire dalla Pdl n.162 con oggetto “Nuova riorganizzazione del Servizio sanitario regionale, presentata il 16 dicembre 2011 dal sottoscritto e dai consiglieri regionali Romagnoli, Silvetti e Marangoni. Questa proposta, nata dall’esigenza di apportare modifiche all’attuale modello organizzativo del sistema sanitario regionale per renderlo più consono alle realtà territoriali marchigiane, prevede tra l’altro l’attribuzione della Personalità Giuridica alle Aree Vaste, unica possibilità per il territorio di riappropriarsi, attraverso i suoi rappresentanti, del diritto-dovere di scegliere come organizzare e coordinare l’esistente e decidere per il futuro”.

Chiusura di lettera di D’Anna: “Per le motivazioni sopra espresse, al fine di contribuire a una rapida e adeguata soluzione delle problematiche sollevate dal Piano di riordino della Sanità, invito i consiglieri regionali a sottoscrivere la PdL 162/11 con l’obiettivo di giungere a una sua rapida discussione in aula. Chiedo inoltre ai sindaci della regione Marche e ai sindacati di appoggiare questa proposta, manifestando il proprio consenso tramite una mail da inviare in risposta a questa nota”. Firmato Giancarlo D’Anna, vicepresidente Quinta Commissione Sanità.

Ecco il file .pdf della Proposta di legge 162 del 2011 sulla riorganizzazione del Sistema sanitario regionale

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>