Fano, gli operatori del turismo chiedono “il conto” ad Aguzzi

di 

8 aprile 2013

FANO – Gli operatori del turismo e la città, dopo un anno di lavoro sulla questione imposta di soggiorno ed alle porte di una nuova stagione, sono attesa di capire di che peso e considerazione gode il turismo all’interno dell’Amministrazione in fase di chiusura di bilancio. Da recenti dichiarazioni di Sindaco ed esponenti della giunta, emerge chiaramente che “non ci sono soldi”.

La mancanza di risorse penalizzerà inevitabilmente accoglienza (attività sul territorio) e promozione (attività fuori dal territorio), elementi chiave dell’attività istituzionale di una città che vuol essere anche turistica. Contrariamente alle indicazioni di tutte le categorie operanti nel turismo, è stata applicata l’imposta di soggiorno e respinta la proposta da noi avanzata di sostituirla con un contributo volontario, certo ed immediato, a carico di operatori privati del settore, per il settore. Come operatori del turismo ci aspettiamo ora che, in linea con la normativa nazionale in materia di imposta di soggiorno, i proventi derivanti dall’imposta stessa siano investiti ad uso esclusivo del turismo, in termini di promozione, accoglienza ed opere ad interesse turistico, finanziando progetti specifici e ben definiti concordati con gli operatori. Sottolineiamo che il comparto continua a dar lavoro a circa 2000 persone sul territorio, rappresentando l’unico settore ancora attivo ed operante sul territorio, che non intende trasferire le proprie aziende altrove ed è al contrario fortemente motivato a continuare e riprendere ad investire nella città e nella forza lavoro locale. Forte è a questo punto il richiamo alla città, perché turismo non significa soltanto alberghi e campeggi, ma coinvolge tutto il comparto socio-economico nei settori commerciale, artigianale e agroalimentare e siamo certi che in sede elettorale verrà valutata anche la considerazione in cui le varie forze politiche tengono il comparto turistico.

 

Associazione Albergatori di Fano, Torrette e Marotta

Alberghi Consorziati di Fano, Torrette e Marotta

FAITA – Unioncamping

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>