Cicloturismo, finanziamenti per i “Bici hotel”

 

 

 

 

PESARO – Interessante opportunità per le micro, piccole e medie imprese delle Marche che realizzeranno progetti a favore del cicloturismo. Verrà pubblicato giovedì 11 aprile sul Bollettino Ufficiale della Regione (Bur) il bando che consentirà ai titolari di strutture ricettive (alberghi e similari; aree di campeggio ed aree attrezzate per camper e roulotte; villaggi turistici; case ed appartamenti per vacanze – country house) di ricevere dalla Regione Marche un contributo a fondo perduto fino a 7.500 euro per attrezzare la propria struttura a “Bici hotel”, con realizzazione di locali di ricovero per biciclette, banco di lavoro e attrezzature per la manutenzione delle bici, lavanderia a servizio dei biker, zona attrezzata a spogliatorio etc.

san bartolo

Partendo dal presupposto che il cicloturismo sta conquistando una fetta di mercato sempre più vasta e che sono in costante aumento le persone che scelgono la vacanza in bicicletta, associando a questa sana pratica sportiva la scoperta di bellezze naturalistiche, luoghi d’arte, di cultura, di fede, tradizioni ed enogastronomia, la Regione ha voluto promuovere la rete dei percorsi e servizi dedicati al cicloturismo, inserendo questa azione all’interno del progetto di eccellenza per lo sviluppo e promozione dell’offerta turistica.

 

“Il territorio della provincia di Pesaro ed Urbino, con i suoi percorsi cicloturistici e la straordinaria varietà di paesaggi – evidenzia l’assessore provinciale al Turismo Renato Claudio Minardi -, si presta particolarmente a questo tipo di turismo. Sono convinto che le nostre strutture sapranno cogliere questa opportunità, che consente di ottenere aiuti mirati nel fornire assistenza tecnica e logistica ai cicloturisti. Inoltre, la tappa dell’11 maggio del Giro d’Italia sarà un’ulteriore occasione di promozione per la provincia: molti appassionati della bicicletta torneranno nel nostro territorio e numerosi operatori privati stanno lavorando per inserire sul mercato pacchetti turistici rivolti proprio ai cicloturisti”.

 

Oltre che sul Bur della Regione Marche, il bando verrà pubblicato sul sito www.turismomarche.it, insieme alla modulistica per la presentazione delle domande.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>