Il gip nega la libertà a don Giacomo Ruggeri

di 

13 aprile 2013

FANO – Il gip ha negato per la terza volta la libertà a don Giacomo Ruggeri, ex parroco di Orciano: resterà ai domiciliari nel convento di Perugia. E’ agli arresti da 9 mesi, dopo esser stato visto e filmato nel luglio scorso sotto un ombrellone della spiaggia di Torrette di Fano con una minorenne in atteggiamenti definiti inequivocabili e reiterati.

Don Giangiacomo Ruggeri (foto tratta dal web)

Don Ruggeri, che non è stato sospeso e celebra regolarmente le sue funzioni religiose, ha più volte ribadito di non aver usato violenza sulla minore in questione e che il suo comrportamento era solo un atto d’amore. Peccato che tra lui e la minorenne ci fossero quasi trent’anni di differenza e che lui fosse un prete.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>