“Parco dei Passeggi, ancora un luogo dimenticato”

di 

13 aprile 2013

FANO – Ha fatto nuovamente tappa ai Passeggi il Tour del Degrado del Partito Democratico di Fano: il coordinatore del Circolo centro-mare Enrico Fumante e il consigliere comunale Francesco Torriani sono tornati a vedere lo stato del parco a otto mesi dalla precedente visita.

Ad eccezione della sostituzione del ponte, null’altro è stato fatto dall’amministrazione: “Manca la manutenzione ordinaria -dichiara Fumante- la stessa che non è stata fatta in questi anni e che ha portato alla necessità d’interventi straordinari: la recinzione del canale è divelta in più punti, non ci sono cestini sufficienti, le panchine deteriorate sono state eliminate e mai rimpiazzate, c’è uno scivolo danneggiato e da anni interdetto all’uso che non è ancora stato sostituito.” Inoltre il chiosco “versa tuttora in stato di abbandono, mentre potrebbe essere recuperato in varie forme dando lavoro e fungendo da punto di sorveglianza.”

“Il parco meriterebbe di essere riqualificato pianificando un intervento ad hoc, attribuendogli una funzione educativa e di aggregazione in modo che non resti solo un luogo di passaggio”, afferma Torriani che invita l’amministrazione, come nel caso del ponticello, a non far passare per regali alla città interventi che sono dovuti, frutto di impegni presi con i cittadini, peraltro finanziati con i loro soldi.

Da Torriani anche il richiamo al sindaco a lasciare da parte previsioni su incarichi e candidature future per occuparsi maggiormente del presente della città di Fano e delle sue attuali esigenze.

LE FOTO:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>