Polizia Università di Urbino, un film a difesa dei giovani

di 

16 aprile 2013

URBINO – Il 18 aprile, alle ore 15,30, verrà proiettato nell’Aula Magna della’Area Scientifico Didattica Paolo Volponi, via Aurelio Saffi, 15 Urbino, il film Young Europe di Matteo Vicino.

 

Alla proiezione del film sarà presente, oltre al Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Stefano PIVATO, il Direttore Centrale per la Polizia Stradale, Ferroviaria, delle Comunicazioni e per i Reparti Speciali della Polizia di Stato Dott. SANTI GIUFFRE’.

 

Young Europe è stato realizzato nell’ambito del Progetto Icaro, una campagna di sicurezza stradale giunta alla tredicesima edizione promossa dalla Polizia Stradale con i Ministeri delle Infrastrutture e dei Trasporti, dell’Istruzione e alla Fondazione ANIA per la sicurezza stradale, con il coordinamento scientifico del Dipartimento di Psicologia della Sapienza, Università di Roma e la collaborazione del MOIGE.

Il filmato si inserisce in un percorso già avviato da tempo nella nostra provincia, con i corsi di educazione stradale che la Polizia Stradale, in collaborazione con l’Ufficio provinciale scolastico e l’ADOC di Ancona, ha organizzato durante gli ultimi 5 anni nelle scuole di ogni ordine e grado.

Il film è stato cofinanziato dalla Commissione Europea perché la campagna è diventata anche un progetto europeo che ha visto la Polizia Stradale capofila in Europa nel campo dell’educazione stradale, con una ricerca scientifica che ha coinvolto 14 Paesi dell’Unione ed un manuale tradotto in tutte le lingue europee.

L’incidente stradale è la prima causa di morte per i giovani in Italia ed in Europa e l’obiettivo è quello di parlare di legalità ai ragazzi attraverso un linguaggio che parta dalle emozioni affinché cresca in loro una maggiore consapevolezza dei rischi.

Il film è girato in Italia, Francia, Irlanda e Slovenia e i protagonisti sono dei giovani. Josephine in Francia è una ragazza di diciotto anni dedita all’ uso sporadico di droghe, ossessionata dai social network e da ogni tentazione che la sua natura ribelle possa gestire. Julian è un diciassettenne di Dublino: ha una storia con una coetanea ma subisce il fascino della sua lettrice di spagnolo, avvenente ma pericolosa. Federico in Italia è diviso tra il modello di un padre poliziotto e un amico trentacinquenne che non è cresciuto.

Sono le storie di tanti ragazzi europei, accomunate dalla triste esperienza dell’incidente stradale che cambia per sempre le loro vite.

Il filo rosso delle emozioni e degli errori sulla strada che legano le varie vicende vuole far riflettere i giovani per sviluppare il loro senso critico ma rappresenta anche un monito al mondo degli adulti perché spesso non offrono un buon esempio da imitare nella guida.

Per chi non riuscirà ad essere al cinema, Young Europe è visibile gratuitamente sul sito www.showbiz-movies.com

 

Il film è stato scritto e diretto da Matteo Vicino

con

Victoria Oberli

Camilla Ferranti

Michele Gammino

Riccardo Leonelli

Alexandra Bensimon

Maria Luisa De Crescenzo

Valerie Baurens

Claude Jan

Durata: 97 minuti

Sito www.youngeuropemovie.com

il film si potrà rivedere per un periodo limitato su www.showbiz-movies.com

Ufficio stampa Patrizia Biancamano e Paola Spinetti

Young Europe Cast Artistico

Victoria Oberli

Camilla Ferranti

Michele Gammino

Riccardo Leonelli

Alexandra Bensimon

Maria Luisa De Crescenzo

Valerie Baurens

Claude Jan

Young Europe Cast Tecnico

Soggetto e sceneggiaturaMatteo Vicino

ProduzioneShowbiz Inc. con il contributo del Ministero dell’interno e della Commissione Europea – Progetto I.C.A.R.U.S.

Produzione Esecutiva Alessia Fumo – Showbiz Inc.

Direttore della Fotografia Alessandro Leone

TruccatoriSilvia Saccinto

FonicoLuigi Porto

Colonna sonora Andrea Perrozzi

Ufficio stampa Patrizia Biancamano e Paola Spinetti p.spinetti@biancamanocomunicazioni.com

 

 

Young Europe Sinossi

Young Europe è la storia di 5 ragazzi europei raccontata dal loro punto di vista. Un commovente e forte quadro della società moderna virato secondo l’ottica delle nuove generazioni e che per la prima volta porta sullo schermo lo scomodo e poco “cinematografico” tema della sicurezza stradale. Josephine, ricca parigina lasciata completamente sola dalla famiglia; Julian, giovane irlandese irretito dalle attenzioni di una lettrice di spagnolo, e infine Federico e Annalisa in Italia, due adolescenti che cadono nella trappola di amicizia di un adulto senza morale, Angelo. Il film è costellato di personaggi positivi che aiuteranno i giovani nelle difficili scelte della vita che, come dimostra il finale, purtroppo riserva sempre una conseguenza alle scelte compiute.

Young Europe è stato definito “il Sorpasso del 2000” e premiato dal Civita Film Festival come miglior Trailer.  Il film è stato presentato fuori concorso al Giffoni Film Festival. Il lungometraggio è stato scritto, diretto e montato da Matteo Vicino ed è nato nel contesto del progetto europeo sulla sicurezza stradale Icarus, coordinato dalla Polizia Stradale italiana, con la supervisione scientifica dell’Università La Sapienza di Roma e la collaborazione della Fondazione ANIA per la Sicurezza Stradale. L’iniziativa è durata due anni ed ha visto il coinvolgimento di 14 paesi europei.

.

 

Young Europe progetto editoriale e cinematografico

Nasce da un progetto italiano ed europeo rivolto alla sicurezza stradale per divenire un lungometraggio il film Young Europe di Matteo Vicino.

Matteo Vicino, è autore dell’omonimo libro Young Europe uscito in Italia nel giugno 1010 (ALiberti Editore). Il film è stato girato in Irlanda, Italia, Francia e Slovenia con il prezioso apporto della Polizia di Stato. Il progetto Icarus è stato creato dalla Polizia di Stato e cofinanziato dalla Commissione Europea. L’idea nasce dopo il successo dello spettacolo teatrale ideato dalla Polizia Stradale “Progetto Icaro” con regia di Matteo Vicino, spettacolo che ha coinvolto più di ottantamila studenti in circa centocinquanta città nel corso di questi anni.

 

Matteo Vicino

Autore unico nel panorama dei registi italiani. E’ comico, fotografo di moda, scrittore, regista cinematografico e sceneggiatore.

Dopo l’esordio come intrattenitore e comico, approda al teatro con la produzione nazionale supportata del Governo Italiano, lo Spettacolo “Icaro”, per la sensibilizzazione dei giovani sulla sicurezza stradale, messo in scena in 85 teatri italiani per più di 1.000 repliche.

Recita in diverse opere di natura sociale rivolte ai giovani adolescenti.

Collabora con La Polizia Stradale Italiana, il Ministero dell’Interno e il Ministero dell’Istruzione come formatore ed educatore di giovani attraverso creazioni artistiche Nel mese di Giugno 2012 è stato protagonista di dieci puntate di Rai Educational in qualità di autore e attore, nel tema del rapporto tra adulti e nuove generazioni.

Come musicista ha all’attivo diverse tourné nazionali e internazionali.

Dall’esperienza come autore per giovani nasce il progetto “Young Europe” – un romanzo dallo stesso titolo pubblicato da Aliberti Editore – e un film omonimo da lui scritto e diretto, film che è stato presentato al Parlamento Europeo a novembre 2011 ed il 19 luglio 2012 è stato proiettato al Giffoni Film Festival come evento speciale. Sito approfondimento: www.youngeuropemovie.com Matteo Vicino ha altresì scritto, diretto e montato il lungometraggio “Outing. Fidanzati per sbaglio”, film prodotto da Roberto Cipullo e Andrea Iervolino con protagonisti Massimo Ghini, Nicolas Vaporidis, Claudia Potenza, Andrea Bosca, Giulia Michelini, Camilla Ferranti.

Il film uscirà in tutta Italia a partire dall’11 aprile 2013.

 

 

 

 

 

 

 

Premi

Cortometraggio “Icaro Report”:

– Matteo Vicino riceve menzione speciale“Giffoni Film Festival” 2008.

Lungometraggio “Young Europe:

– Evento speciale al “Giffoni Film Festival” 2012

– Premio speciale al “Civita Film Festival” 2011

– Riconoscimenti al “MIFF” 2012, il Milano International Film Festival:

Premio per la Miglior regia (Matteo Vicino)

Nomination per il Miglior montaggio cinematografico (Matteo Vicino)

Nomination per la Miglior attrice protagonista (Victoria Oberli)

– Giancarlo Giannini premia Young Europe a l“Premio Noto. La città di Noto premia l’eccellenza” 2012

– Evento speciale al “Fiuggi Family Festival 2012”

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>