La grande scherma torna a Pesaro

di 

17 aprile 2013

I piccoli atleti del Club scherma Pesaro

I piccoli atleti del Club scherma Pesaro

PESARO – Grandissima prestazione dei “ragazzi terribili” del Club Scherma Pesaro alla secondo prova Nazionale “Trofeo Kinder Sport+” Under 14 di fioretto svoltasi a Pesaro il 6/7 aprile scorso nella splendida cornice dell’Adriatic Arena.

Nella due giorni pesarese si sono sfidati quasi 1000 atleti e come ormai di consueto i giovani schermidori guidati con sapienza dai Maestri Limone, Furlani e Mangiaracina hanno per la sesta volta consecutiva centrato il podio, questa volta con tre atleti.

La migliore della compagine pesarese è risultata Maria Allegra Sorini giunta seconda ad un soffio dal gradino più alto dimostrando nervi saldi e grande tecnica nonostante la giovanissima età. Questo risultato le permette di affrontare la prossima gara di Riccione come una delle teste di serie accreditate per la vittoria finale. Giovanni Barbarossa e Cecilia Maria Tempesta coronano l’ottima prestazione del Club Scherma Pesaro giungendo terzi nelle rispettive categorie dopo incontri vinti al cardiopalmo ed anche loro si candidano come possibili vincitori per gli imminenti Campionati Italiani.

Di rilievo il nono posto di Teresa Donatelli e il quattordicesimo di Matilde Bozzi in costante crescita. Bene si classificano anche Lucia Lodovichi nella Cat. Bambine; Federico Mancini, Alessandro Colapietra, Giulio Siepi, Lorenzo Scalbi nella Cat. Maschietti; Lavinia Paci, Giulia Costantini, Flavia Ciarlatani nella Cat. Giovanissime; Leonardo Del Ferro nella Cat. Giovanissimi; Anastasia Mazzoli nella Cat. Ragazze; Andrea Nigosanti nella Cat. Ragazzi; Alessandro Ciucci, Massimo Ronconi, Andrea Serafini nella Cat. Allievi.

Nonostante gli impegni dei vertici della federazione concomitanti per il mondiale Cadetti e Giovani a Porec in Croazia, la federscherma ha voluto comunque essere presente attraverso il consigliere Alberto Ancarani e poi una gradita sorpresa l’ha fatta la neo campionessa olimpionica di fioretto Elisa Di Francisca che, gentilissima, si è presentata nella giornata di sabato ed è stata letteralmente presa d’assalto da tutti i giovani fans che hanno potuto così tornare a casa con una foto o un autografo.

E’ stata la prima gara Under 14 Nazionale organizzata dal Club Scherma Pesaro e a detta degli addetti ai lavori, degli atleti e dei genitori al seguito è risultata una delle migliori e più riuscite gare del circuito della Federscherma. Un ringraziamento va dunque al Comune di Pesaro che da subito ha preso a cuore questo evento, all’APA che ha sostenuto parte dei costi e fornito la logistica per ospitare le 4000 presenze giunte a Pesaro, all’ASPES che ha messo a disposizione lo splendido impianto dell’Adriatic Arena, agli sponsor che sostengono e credono in questa bella realtà e dunque grazie a Enzo, Giulio, Antonella, Roberto, Fabrizio, Paola, Filippo, Lucia, Alfredo, Filippo, Marco, Piero. Un grazie particolare va soprattutto a Francesco, ai genitori, agli atleti e agli amici del club che hanno a vario titolo aiutato per la buona riuscita dell’evento.

Chi volesse avvicinarsi a questo splendido sport può farlo contattando il Club Scherma Pesaro nelle forme e nei numeri presenti nel sito http://www.clubschermapesaro.it o alla pagina face book, chi poi volesse aiutare la più antica società sportiva pesarese può farlo sponsorizzando il Club oppure donando il 5 x mille indicando come numero 02020480410 nella prossima dichiarazione dei redditi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>