Adotta l’autore,13mila al grande festival dei libri

di 

20 aprile 2013

PESARO – Dopo aver letto in classe e in famiglia, nel corso dell’anno, i libri dei propri scrittori preferiti, confrontandosi sui temi trattati e a volte approfondendo il rapporto con gli autori attraverso scambi di e-mail, gli oltre 13mila allievi delle scuole primarie e secondarie del territorio provinciale che partecipano al progetto “Adotta l’autore” avranno l’opportunità, come accade ormai da anni, di incontrare di persona gli scrittori “adottati”.

L'incontro con gli studenti

Da oggi a sabato 18 maggio è infatti in programma l’VIII edizione del “Festival Adotta l’autore, il grande gioco dei libri”, progetto di promozione della lettura promosso dalla Provincia di Pesaro e Urbino (assessorato alle Politiche culturali) in collaborazione con vari enti (capofila la Comunità Montana del Medio e alto Metauro), progettato e coordinato dall’associazione culturale “Le foglie d’oro”.

 

Teatri, biblioteche, musei, librerie, palazzi storici, ospiteranno tutti i giorni incontri, laboratori e spettacoli gratuiti con i 18 scrittori “adottati”, tra i nomi più importanti della letteratura per l’infanzia e adolescenza: Pierdomenico Baccalario, Emanuela Bussolati, Sabina Colloredo, Stefano Bordiglioni, Anna Cerasoli, Erminia Dell’Oro, Luigi Dal Cin, Antonio Ferrara, Antonio Nicaso, Francesco D’Adamo, Vivian Lamarque, Guido Quarzo, Giorgio Scaramuzzino, Guido Sgardoli, Alfredo Stoppa, Helga Schneider, Fabrizio Silei, Gek Tessaro. Fitto il calendario di appuntamenti, aperti non solo a studenti e insegnanti, ma anche ai genitori e a tutti gli appassionati di letteratura per l’infanzia, consultabile sul sito www.adottalautore.it

 

“Adotta l’autore – evidenziano il vice presidente e assessore alla Cultura della Provincia di Pesaro e Urbino Davide Rossi ed il presidente della Comunità montana dell’Alto e Medio Metauro Alceo Serafini – mette in luce la natura fortemente libera, gratuita e ludica della lettura. L’incontro con lo scrittore diventa un costante percorso di scambi e conoscenze, di attività e letture a voce alta, rendendo possibile anche un ricco contatto di ragazzi e adulti con biblioteche, librerie e altri interessanti luoghi del territorio. La valorizzazione del progetto da parte di numerosi enti pubblici nasce proprio dalla consapevolezza del valore della letteratura e della lettura praticata fin da piccoli”. Ecco allora che Adotta l’autore, come sottolineano ancora Rossi e Serafini, “disegna una nuova mappa, al tempo stesso concreta e ideale, dove si incontrano autori, bambini, famiglie, insegnanti, bibliotecari, librai, ma anche editori, illustratori, artisti, che rendono ogni momento dell’anno un momento speciale di promozione, di esperienza viva della lettura come quotidiana compagna di vita”. Tutti sono invitati a partecipare.

 

Per info: Provincia di Pesaro e Urbino (tel. 0721.3592277), Comunità Montana Alto e Medio Metauro (tel. 0722.313013), “Le foglie d’oro” (tel. 0721.371774).

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>