Mi marid l’è ‘n gran bamblon. Applausi all’Astra

di 

22 aprile 2013

di Stefano Giampaoli

 

PESARO – Grande successo di pubblico ieri pomeriggio al Cinema-Teatro Astra di Pesaro dove è stata rappresentata la commedia in vernacolo pesarese “Mi marid l’è ‘n gran bamblon!”.

La gente si è molto divertita; in qualche momento ha riso a crepapelle. Sottile conflitto fra moglie e marito dove quest’ultimo, di nome Alessandro, viene chiamato “bamblon” (persona poco sveglia) o, nel migliore dei casi, “sandron” (persona stanca e flemmatica). E’ stato così che i maschi adulti presenti in sala si sono identificati con Alessandro, “Sandron”, el “bamblon” mentre il pubblico femminile si è ritrovato nella figura della moglie Dorina. Era palpabile il transfert suscitato, per emozioni, sentimenti e pensieri. Franco Ferri è noto come attore e scrittore di commedie dialettali di successo del Teatro La Piccola Ribalta di Pesaro. Questa sua ultima fatica gli fa ulteriormente onore. Intorno ad un mazzo di fiori accompagnato dall’equivoco biglietto che reca: “Grazie, comunque, M.” è stato imbastito un crescendo rossiniano di equivoci. A chi era indirizzato il mazzo di fiori? Chi è il fantomatico, o la fantomatica, “M.” che l ’ha regalato? Il conflitto coniugale dei protagonisti, interpretato magnificamente da Franco Ferri e da Loretta Cecchini, fa ruotare un cast che nulla ha da invidiare ad attori professionisti. Citiamoli tutti, se lo meritano, per la loro naturalezza nell’interpretazione dei ruoli (sono dei pesaresi veraci!). Eccoli: Alessandro (Franco Ferri), Dorina (Loretta Cecchini), Greta (Valentina Renzi), Leonarda (Rita Pedini), Rosanna (Maria Lina Fresina), Marco Scapiglioni (Michele Spezi), Margherita (Deborah Del Bianco) Gerri (Maurizio Giorgini); Direzione scenica Alba Russo, Scenografia Ruben Tomasucci, Tecnico musica Anna Rita Poluzzi, Tecnico luci Luigi Litti, Costumi Lab. “my house” Pesaro.

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>