Pensionato? Con una revolver e proiettili in casa

di 

23 aprile 2013

PESARO – Un 60enne pregiudicato del luogo è stato tratto in arresto e condotto nella propria abitazione ove permarrà in regime di detenzione, poiché colpito da ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Pesaro, dovendo scontare la pena di mesi due di reclusione per falsità materiale.

Un anziano pensionato è stato segnalato alla Procura della Repubblica di Pesaro, per “detenzione abusiva di armi e munizioni”, poiché deteneva abusivamente nella propria abitazione, senza averne fatto denuncia all’Autorità di Pubblica Sicurezza, un revolver cal.32 special e n.19 propriettili dello stesso calibro, che aveva portato in Italia da un paese estero nel quale aveva lavorato in gioventù. L’arma e le munizioni sono state, quindi, sottoposte a sequestro.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>