Andar per Fiabe, si chiude con Pinocchio a Mondavio

di 

26 aprile 2013

Pinocchio di e con Daniele Debernardi

Pinocchio di e con Daniele Debernardi

MONDAVIO – Si chiude la ricca stagione di teatro per bambini Andar per Fiabe, promossa dalla Provincia di Pesaro e Urbino e dall’Amat, in collaborazione con i Comuni della provincia di Pesaro e Urbino e la Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro.

Domenica 28 aprile, alle ore 17.00, al Teatro Apollo di Mondavio la compagnia Teatrino dell’Erba Matta, presenta Pinocchio, di e con il bravissimo Daniele Debernardi.

Lo spettacolo porta in scena uno dei racconti più significativi dell’ottocento: Le avventure di Pinocchio, nato dalla fantasia di Carlo Collodi.

Tutto inizia con un pezzo di legno che grazie alla maestria di un falegname, Geppetto, diventa un burattino capace di muoversi, pensare, agire. La storia porterà questo piccolo pezzo di legno parlante a un susseguirsi di incontri (il grillo parlante, la fata turchina, mangiafuoco, Lucignolo) e di scontri (i carabinieri, il gatto e la volpe, l’omino di burro, il domatore).

Alcuni personaggi sono interpretati con l’utilizzo di maschere realizzate dal maestro Cesare Guidotti, altri sono pupazzi costruiti con diverse tecniche tra cui il legno e il lattice. Un’altra tecnica presente nello spettacolo è quella del teatro delle ombre che permette di rinchiudere parte della storia in una cornice magica e surreale presente per tutta la durata dello spettacolo.

Le musiche originali sono state realizzate da un giovane autore Marco Massola che ha saputo unire stili diversi per realizzare un prodotto fruibile da tutti adulti e bambini.

La musica inoltre diventa protagonista nei passaggi tra il dentro e il fuori, tra il chiaro e lo scuro, tra la notte e il giorno.

I costumi e le scenografie sono state realizzate ispirandosi al grande disegnatore Mussino, tentando di ricreare quella poesia e quella armonia tipica dei suoi disegni. I colori caldi del sole, del giorno, dell’amore di alternano ai colori freddi del buio, del mare, della notte in un alternarsi continuo che ricorda una partitura musicale fatta di note, pause e alterazioni.

Prima dello spettacolo, dalle ore 16.00, nel foyer del Teatro Apollo, a intrattenere il pubblico di grandi e bambini ci saranno i lettori volontari del progetto provinciale “Nati per leggere” (in collaborazione della “Rete Servizi Bibliotecari della provincia di Pesaro e Urbino”) e la libreria Le foglie d’oro di Pesaro con tanti libri da sfogliare e acquistare.

Sempre nel foyer del Teatro, grazie a Confartigianato, i bambini potranno realizzare divertenti oggetti sotto la guida del laboratorio d’arte del libro Co_lore, di Pesaro.

Il costo del biglietto (posto unico non numerato) è di 5 euro per adulti e bambini.

I biglietti possono essere acquistati lo stesso giorno dello spettacolo presso la biglietteria del Teatro Apollo di Mondavio, dalle ore 16.00

INFO:  Rete Teatrale della provincia di Pesaro e Urbino, tel. 0721 – 3592515, cell. 366.6305500, reteteatripu@amat.marche.itwww.amat.marche.itFacebook Rete Teatrale PesaroUrbino Amat Twitter Rete Teatro Amat PU.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>